Tre incontri per raccontare le difficoltà di crescere un figlio: parte "Genitori, istruzioni non incluse"

Gli appuntamenti, organizzati dalla Fondazione Giovanni Paolo II, si terranno il 15, il 22 e il 29 maggio dalle ore 9.30 alle 11.30 al Centro di ascolto per le famiglie del San Paolo

Tre giorni di incontri per per avviare un percorso di esplorazione e confronto sull’agire genitoriale. È questo l'obiettivo di “Genitori: istruzioni non incluse”, il ciclo di appuntamenti che si terranno da lunedì 15 maggio al Centro di ascolto per le famiglie del San Paolo in via Marche

Gli incontri, promossi dall'assessorato al Welfare, si terranno anche il 22 e il 29 maggio dalle 9.30 alle 11.30, per promuovere la condivisioni di riflessioni e pratiche sull'essere genitori, per spiegare quali risorse posso essere attivate per gestire efficacemente il proprio ruolo di genitori e far crescere in modo sani i figli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo incontro, “Scoprirsi genitore: che tipo!”, sarà focalizzato sulla condivisione di riflessioni sull’esperienza genitoriale alla scoperta del proprio stile personale, mentre il 22 maggio si discuterà di come affrontare le specifiche tappe evolutive del minore. L'ultimo appuntamento è il 29 maggio con "Un giorno di straordinaria genitorialità”, incontro che verterà sulla scoperta dei tesori familiari nella vita di ogni giorno
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento