Cultura

'Light paintings' al Margherita, oltre 5mila visitatori per l'installazione di Brian Eno

Grande successo di pubblico per l'opera presentata in anteprima a Bari dall'artista in occasione del Medimex. Nell'ultima giornata di esposizione, il Margherita è rimasto aperto fino a mezzanotte

Oltre 5000 spettatori e lunghe code all’ingresso nella serata di sabato 14 novembre, ultimo giorno in cui era possibile visitare l’installazione festeggiato con un’apertura straordinaria sino alla mezzanotte. Si conclude così Light Paintings, installazione realizzata da Brian Eno al Teatro Margherita di Bari in occasione della quinta edizione del Medimex, salone dell’innovazione musicale organizzato da Puglia Sounds che si è svolto dal 29 al 31 ottobre alla Fiera del Levante di Bari.  Light Paintings – promossa dal Medimex in collaborazione con Comune di Bari Assessorato alle Culture, Turismo, Partecipazione, Attuazione del Programma e Lumen London – è stata aperta al pubblico da giovedì 29 ottobre a sabato 14 novembre scorsi registrando oltre 5000 presenze.

I Light Paintings di Brian Eno nascono da una costante ricerca ed esplorazione dei sistemi generativi finalizzati a creare un’opera d’arte usando la luce come mezzo fine a se stesso. Il fascino esercitato dall’uso e dal controllo della luce risale agli anni Sessanta, ai tempi in cui Eno era studente di pittura alla School of Art di Winchester, dove si interessò subito alle qualità fluide e pittoriche comuni alla luce ed alla pittura. I Light Paintings (dipinti di luce) sono un incantevole esempio di questo percorso. Incorporano, infatti, un livello di astrazione controllato e l’idea d’opera d’arte come qualcosa che cambia e si evolve delicatamente, utilizzando combinazioni di colore e stati d’animo ad intensità variabile. L’effetto finale di queste opere è, pertanto, creare uno spazio bello e tranquillizzante nel quale immergersi, a prescindere dal luogo di esposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Light paintings' al Margherita, oltre 5mila visitatori per l'installazione di Brian Eno

BariToday è in caricamento