Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cultura Madonnella

Teatro, musica e fotografia. A Madonnella arriva "Porto Ricco"

Si svolgerà dal 3 al 5 ottobre il festival dedicato all'emersione di giovani talenti e alla valorizzazione degli spazi storici del quartiere. Promotore l'associazione Passeggeri, nata grazie al bando Principi Attivi

Un festival inusuale, capace di dare valore ad espressioni giovanili anche grazie la promozione di spazi e luoghi del quartiere Madonnella. E’ quello che si cercherà di fare con il festival “Porto Ricco Sud”, che si svolgerà da venerdì 3 a domenica 5 ottobre tra le strade del rione umbertino. Il festival nasce da un’idea dell’associazione culturale “Passeggeri” formata nell’ambito del programma “Principi Attivi”, promosso dall’assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Puglia guidato da Guglielmo Minervini.

Teatro, musica, fotografia ed iniziative culturali ad ampio raggio contrassegneranno la tre giorni di eventi che si svolgeranno tutti all’interno di alcuni edifici  presenti nel quartiere Madonnella, tra cui il comando della Terza regione aerea, lo storico palazzo dell’Acquedotto, la scuola elementare ‘Balilla’, la sede della Provincia di Bari, il pub irlandese Joy’s, Banca Etica (via Serena), la chiesa intitolata a San Sabino e il cinema Esedra. L’associazione “Arta” organizzerà visite guidate nel quartiere. Il programma completo è presente sul sito dell’associazione organizzatrice passeggeri.wix.com/passeggeri

Nella scelta degli spettacoli è intervenuta la compagnia teatrale  ‘La Ballata dei Lenna’, promotore dell’evento insieme all’associazione Passeggeri, che ha deciso di dare spazio a giovani artisti e compagnie, sia affermate che emergenti, in una programmazione tutta under 35 che mischia generi, formazioni, poetiche e provenienze. L'intento dell'iniziativa, spiegano gli organizzatori,  “è di generare collaborazioni innovative, mettere in relazione forze diverse, portare gli abitanti dentro spazi della città quasi mai valicati e allo stesso tempo sfondare i recinti autoreferenziali che spesso ingabbiano l’arte e la cultura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro, musica e fotografia. A Madonnella arriva "Porto Ricco"

BariToday è in caricamento