Cultura

La 'marcia festosa' di cinquecento bambini apre il 'Maggio all'infanzia': spettacoli, laboratori e teatro per i più piccoli

L'appuntamento si svolgerà dal 17 al 20 maggio nel capoluogo pugliese e fino al 27, per la prima volta, a Matera. Ludovico: "I bambini sono i cittadini del domani"

Circa 500 bambine e bambini di numerose scuole baresi e da altre parti d'Italia hanno sfilato, questa mattina per le vie del centro cittadino, in occasione dell'apertura ufficiale del 'Festival Maggio all'Infanzia', ventunesima edizione della rassegna tra cultura, spettacoli e laboratori teatrali in programma dal 17 al 20 maggio nel capoluogo pugliese e per 11 giorni, fino al 27 maggio, Matera, per la prima volta in assoluto. I ragazzi, tra tamburi e allestimenti colorati ispirati ai 'mostri marini', hanno partecipato a una marcia festosa, ispirata al tema del mare, luogo di sconfinamento, incontro e scambio.

Tanti appuntamenti a Bari e Matera

"Quest'anno - ha spiegato la direttrice artistica Teresa Ludovico - abbiamo cercato di mettere le forze. Abbiamo portato il Festival anche a Matera dove vi saranno letture, lavoratori e spettacoli. E' un'occasione per mettere insieme bambini, genitori e curiosi, gente che vuole avvicinarsi al mondo dell'infanzia, un mondo da praticare. I bambini soro sono i cittadini del domani, ed è importante mettere insieme idee e fare comunità". Nel capoluogo pugliese, gli appuntamenti si svolgeranno nei teatri Kismet, Abeliano e Casa di Pulcinella. A Matera, invece, attività e spettacoli riguarderanno il museo Ridola, palazzo Lanfranchi, il castello Tramontano e la chiesa del Carmine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 'marcia festosa' di cinquecento bambini apre il 'Maggio all'infanzia': spettacoli, laboratori e teatro per i più piccoli

BariToday è in caricamento