menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta racconta il bullismo a Bari con 'Il compleanno di Alice'

Il film è stato proiettato in anteprima regionale ieri sera nell'ambito del 'Festival di Cinema&Letteratura Del Racconto, il Film'

È stata l'attrice Maria Grazia Cucinotta, nelle vesti di regista per il suo film 'Il compleanno di Alice' a chiudere ieri sera il  'Festival di Cinema&Letteratura Del Racconto, il Film'. La kermesse, giunta all'ottava edizione, è stata organizzata dalla cooperativa sociale I bambini di Truffaut. La pellicola è stata proiettata in largo Adua in occasione della Notte Bianca Cinema&Letteratura, una maratona della cultura, organizzata insieme all'Apulia Film Commission, il Comune di Bari e il sostegno di Regione Puglia.

Il racconto del bullismo

Tema centrale del film, girato tra Molfetta e Bari ad ottobre e presentato in anteprima regionale, il disagio giovanile. L'attrice ha voluto parlare di un fenomeno che purtroppo è sempre più diffuso non solo fra i giovani ma anche tra i giovanissimi: il bullismo.

L'attrice ha sottolineato il valore sociale del film.

Il bullismo è un problema che sento molto, soprattutto per il timore che possa essere coinvolta involontariamente anche mia figlia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento