Cultura

Giuseppe Benvenuto presenta Athos Faccincani, a Mola la personale dell'artista veneto

L'esposizione presso il Palazzo Roberti Alberotanza dall'11 al 20 ottobre. L'inaugurazione sabato prossimo, ore 18.30

Sarà la voglia di luce, saranno i suoi fiori rigogliosi e sfacciati, ma la mostra di Athos Faccincani sembra essere il giusto antidoto alla malinconia. Sensazione che il maestro nato a Peschiera del Garda conosce bene e che ha vissuto in prima persona, superando una prima cifra stilistica fatta di espressionismo puro, capace di rendere reali e vivi soggetti schiacciati dal peso della sofferenza.

Poi, dopo un percorso interiore, la rinascita e la voglia di vita trasformano il suo atto pittorico, impregnandolo di colori vividi, di luce e di sole. L´artista dei fiori e delle riviere, in grado di immortalare appunti di viaggio sulla tela, sarà il protagonista della nuova mostra curata artisticamente da Giuseppe Benvenuto con il patrocinio del Comune di Mola di Bari.

Gli ambienti di Palazzo Roberti Alberotanza si coloreranno, fino a lunedì 20 ottobre, con una selezione di opere del grande maestro italiano che ha saputo raccontare il viaggio, la luce del Sud e le atmosfere del Nord, la vegetazione e i paesaggi, ma soprattutto i fiori: sgargianti, spocchiosi, profumati, romantici ed emblematici.

Il vernissage è in programma alle 18.30 di sabato 11 ottobre. La personale resterà aperta fino al 20 ottobre con il seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 21, sabato e domenica 10-13 e 18-21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe Benvenuto presenta Athos Faccincani, a Mola la personale dell'artista veneto

BariToday è in caricamento