Cultura Piazza della Conciliazione

"Niente riscaldamento nel Castello": la mostra di Man Ray a Conversano chiude in anticipo

Oltre 100 le opere dell'artista dadaista in esposizione dallo scorso 19 luglio. Il Libro Possibile e l'associazione Artes hanno dovuto revocare la proroga per salvaguardarle

Ha chiuso una settimana prima del previsto la mostra 'Man Ray - L'uomo infinito', ospitata nel Castello di Conversano dallo scorso 19 luglio. Il Libro Possibile e l'associazione culturale Artes - organizzatori dell'esposizione dedicata all'artista simbolo del movimento Dada - avevano disposto un'iniziale proroga fino al 29 novembre. Gli accessi alle sale dell'esposizione sono stati però interdetti da domenica scorsa. I motivi dell'improvviso dietrofront sono stati spiegati questa mattina durante un incontro al Circolo della Vela dagli stessi organizzatori: "L'abbiamo fatto per tutelare le oltre 100 opere esposte - ha spiegato la direttice artistica del Libro Possibile Rosella Santoro -, perché le basse temperature delle sale stavano rischiando di rovinarle".

"Una mostra così complessa - le fa eco Loliva - richiede una temperatura costante tra i 18 e i 25 gradi e un tasso di umidità adeguato. Il Comune, invece, nonostante avesse garantito l'agibilità delle sale, non ha provveduto al riscaldamento". Non è arrivata al momento una replica da parte del Comune, commissariato dopo le dimissioni del sindaco Giuseppe Lovascio. Nonostante la chiusura anticipata, comunque, i dati della mostra parlano di un grande successo di pubblico, con oltre 23mila presenze registrate da tutta l'Italia. Numeri comunque più bassi della prima esposizione organizzata dal Libro Possibile nelle sale del Castello, quella dedicata a Giorgio de Chirico, che registrò il record di oltre 40mila biglietti staccati. E se non ci sarà risposta dal Comune, chiuderà a breve anche la seconda iniziativa ospitata in questi mesi nelle sale attigue a quelle della mostra: il 'Libro Possibile Caffè', un caffè letterario in cui venivano organizzati incontri con gli autori, laboratori per i più piccoli e dj-set. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Niente riscaldamento nel Castello": la mostra di Man Ray a Conversano chiude in anticipo

BariToday è in caricamento