Le "persiane verdi" colore Molfetta negli Usa diventano opera d'arte

Un'altro bel racconto degli emigrati molfettesi, grazie all'associazione Oll Muvi.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

I nostri emigrati molfettesi all'estero hanno nel cuore le loro origini: "I Love Molfetta". "Partita dagli Stati Uniti il primo impatto arrivata a Molfetta, o " Mèlfèttè " come la chiamiamo tutti in dialetto, è stato il colore "verde"..il verde comune denominatore delle persiane delle case dei cittadini! Fantastico questo senso di appartenenza..." Questo è il racconto che la mamma ha trasmesso ai suoi figli, in America, dopo le vacanze dello scorso anno a Molfetta, e da qui nasce l'idea regalo davvero esclusiva. Accade negli USA, nel New Jersey, che come regalo per il suo 60° compleanno la mamma riceve dai figli delle "persiane verdi" arrivate direttamente dall' Italia, da Molfetta, una tipologia di colore unico: il ben noto verde Molfetta. Queste persiane sono diventate un'opera d'arte, sistemate all'interno dell'appartamento accanto alla finestra, nella grande casa americana, dove la parete è diventa un grande quadro. Solo qualche giorno fa la nostra amica Bernadette, ha inviato all' email dell'Associazione Oll Muvi, iscritta all'albo dei Pugliesi nel mondo della Regione Puglia, info@ilovemolfetta.it, la foto del regalo ricevuto e sistemato a dovere sulla parete. La gioia è immensa perchè è consapevole di avere in casa un "pezzo di Molfetta", il richiamo alle proprie origini è davvero qualcosa che i nostri emigrati hanno nel cuore. L'Associazione Oll Muvi, grazie all'instancabile Presidente Roberto Pansini, è molto attiva nel mantenere i rapporti con le diverse comunità degli emigrati molfettesi sparsi nel mondo, oggi è per tutti un'istituzione il brand I Love Molfetta, che continua a raccontare, testimoniare e condividere le gioie e i valori che dall'altra parte del mondo gli emigrati molfettesi continuano a inviarci, loro restano per la città di Molfetta una grande risorsa.

Torna su
BariToday è in caricamento