Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cultura Gioia del Colle

Eccellenze pugliesi, una pianista di Gioia del Colle trionfa nella gara internazionale di musica

Serena Valluzzi ha vinto la 55esima edizione dell'International Piano Competition «Arcangelo Speranza» a Taranto. Al secondo posto la kazaka 30enne Oxana Shevchenko

La grande musica internazionale parla un po' anche barese: è originaria di Gioia del Colle la vincitrice della 55esima edizione dell'International Piano Competition «Arcangelo Speranza», la gara sostenuto da Mibact, Regione Puglia, Provincia e Comune di Taranto con il supporto di Farina Pianoforti e Pascar, che quest'anno si è tenuto nel salone della Provincia di Taranto. Serena Valluzzi, che attualmente vive a Santeramo, si è imposta domenica sera durante le finali sulla collega kazaka 30enne Oxana Shevchenko e sul 28enne giapponese Kaoru Jitsukawa, arrivati rispettivamente seconda e terzo. Fuori dal podio un altro italiano, Riccardo Natale. 

Il verdetto della giuria internazionale, presieduta da Riccardo Risaliti e composta da Vovka Ashkenazy, Graham Scott, Akemi Alink-Yamamoto e Marco
Vincenzi, è giunto al termine di una sfida combattutissima, che ha visto il quartetto imporsi sui 30 iscritti provenienti da Cina, Siria, Giappone, Sud Corea, Spagna, Bielorussia, Polonia e Italia

Durante le semifinali - tenutesi sabato 27 maggio - è stato anche assegnato il premio speciale «Elsa e Peppino Orlando», per la migliore esecuzione di Paisiello,al 26enne Andrea Napoleoni, di Bergamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenze pugliesi, una pianista di Gioia del Colle trionfa nella gara internazionale di musica

BariToday è in caricamento