Cultura

Un videomaker barese vincitore del contest 'Nonostante la Xylella': premiato in Fiera da Margherita Buy

Antonio Valenza ha girato il cortometraggio più apprezzato dalla giuria del premio promosso da 'AMARCORD – Accademia Mediterranea del Cinema e dalla Regione Puglia

È il giovane videomaker barese Antonio Valenza, autore del corto 'Il racconto di Marco', ad essersi aggiudicato il primo premio nel contest “Nonostante la Xylella”. L'iniziativa è promossa da  AMARCORD - Accademia Mediterranea del Cinema e dalla Regione Puglia in partnership con la Fondazione Apulia Film Commissione e il Consorzio Teatro Pubblico Pugliese. Il concorso, come ricordato da Gianluca Nardone, rappresentante del dipartimento Agricoltura, sviluppo rurale e tutela dell’ambiente della Regione Puglia, vuole "dare piena informazione della Xylella, utilizzando linguaggi diversi come, ad esempio, quello del cinema".

Il videomaker barese è stato premiato ieri sera nel padiglione 18 della Fiera del Levante - dedicato all'Agroalimentare della Regione Puglia - da una madrina speciale: l'attrice Margherita Buy, che ha poi ringraziato anche gli altri partecipanti al contest. “C’erano, nei cortometraggi che abbiamo visionato, - spiega Massimo Giuliani, docente di doppiaggio per l’Accademia Mediterranea di Cinema - delle ottime intuizioni, molti degli autori sono alla prima esperienza e noi siamo orgogliosi di poter offrire, con l’Accademia, questa opportunità formativa e far loro incontrare dei docenti che sono prima di tutto dei professionisti del settore cinematografico”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un videomaker barese vincitore del contest 'Nonostante la Xylella': premiato in Fiera da Margherita Buy

BariToday è in caricamento