Cultura

'Premio danza al Piccinni', annunciati i vincitori della seconda edizione del contest

Il riconoscimento nasce per favorire i giovani talenti della scuola di danza del territorio. La premiazione ufficiale si terrà il 2 novembre al Piccinni, in apertura del Gala di Stelle Baresi della Danza

Sono stati annunciati oggi i vincitori della seconda edizione del 'Premio danza al Piccinni', l’evento che rientra in DAB 24 – Danza a Bari SPRING, la rassegna di danza contemporanea del Comune di Bari realizzata in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese e AltraDanza. Il riconoscimento è nato per favorire i talenti che nascono e crescono nelle tante scuole di danza baresi, su volontà dell’assessorato alle Culture del Comune di Bari.

La commissione artistica - formata da Domenico Iannone (coreografo; direttore artistico della compagnia AltraDanza e del Festival Esplorare; Presidente della Commissione), Elisa Barucchieri (coreografa e direttrice artistica di ResExtensa / Centro Nazionale di Produzione della Danza Porta D’Oriente), Simona de Tullio (coreografa e direttrice artistica di Breathing Art Company e del Premio Internazionale di Danza “San Nicola”), ed Ezio Schiavulli (coreografo; direttore artistico dell’Ente di Promozione della Danza RI.E.S.CO. e del Network Internazionale Danza Puglia) ha deciso di assegnare i seguenti premi: premio “Migliore gruppo MODERN” assegnato a A.S.D. Acadèmie DanzARt con "Action Painting", coreografie di Rosy Loconte; premio “Migliore gruppo CONTEMPORANEO” assegnato a Scuola Danzarte con “Un accumulo di piccoli passi ", coreografie di Rosanna Cannito; premio “Migliore solista MODERN”, assegnato a Giuseppe Crognale, in scena con “Inside me", coreografie di Antonia Domanico, Scuola Ballet Center; premio “Migliore solista CONTEMPORANEO” assegnato a Emmy Palmiotta, in scena con “Baccante", coreografie di Vera Sticchi, Scuola Helga Kaloc: premio “Migliore GIOVANE TALENTO”, assegnato a Giuseppe Crognale, in scena con “Inside me", coreografie di Antonia Domanico, Scuola Ballet Center.

Tutti i vincitori e le vincitrici delle categorie saranno ufficialmente premiati il 2 novembre 2024 al Teatro Piccinni, in apertura del Gala di Stelle Baresi della Danza, a cura di Domenico Iannone/Compagnia AltraDanza e del Teatro Pubblico Pugliese, in programma nell’ambito della prossima Stagione Teatrale del Comune di Bari. Subito dopo la premiazione, i vincitori e le vincitrici si esibiranno sul palcoscenico del Teatro Piccinni, con le stesse creazioni con le quali si sono aggiudicati i premi.

Inoltre, per ampliare le opportunità di sostegno alla crescita dei molti talenti visti in scena lo scorso 23 aprile al teatro Kismet, oltre ai premi previsti dal regolamento, sono state concesse ed assegnate 6 “borse di studio” a copertura totale dei costi di partecipazione ad altrettanti importanti percorsi formativi.

Sono state assegnate due borse di studio per la partecipazione ai laboratori intensivi 2024 a cura di ResExtensa/Centro Nazionale di Produzione della Danza PORTA D’ORIENTE assegnata da Elisa Barucchieri a: Alberto Tafuni, in scena con “Cuore di pietra", coreografie di Alberto Tafuni, Scuola Danzarte; Rosaria Sterlacci, in scena con “Inevitabile”, coreografie di Graziana Putignani, Scuola Opificio delle arti e musica: una borsa di studio per un percorso di studio di danza aerea con la ResExtensa Dance Company/Centro Nazionale di Produzione della Danza PORTA D’ORIENTE assegnata da Elisa Barucchieri a: Cristian Muraglia in scena con “Thule”, coreografie di Rita Giannuzzi, Scuola di danza Artinscena; una borsa di studio per l'intero percorso del Network Internazionale Danza Puglia assegnata da Ezio Schiavulli a: Alberto Tafuni, in scena con “Cuore di pietra", coreografie di Alberto Tafuni, Scuola Danzarte; iscrizione gratuita al Premio Internazionale di Danza “San Nicola” 2024 assegnata da Simona De Tullio al gruppo Scuola Danzarte in scena con “Solo un accumulo di piccoli passi”, coreografia a cura di Rosanna Cannito e Filippo Buonamassa: una residenza coreografica con la coreografa Colleen Thomas di New York che si svolgerà a Novembre 2024 a cura di Breathing Art Company assegnata da Simona De Tullio a: Cristian Muraglia in scena con “Thule”, coreografie di Rita Giannuzzi, Scuola di danza Artinscena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Premio danza al Piccinni', annunciati i vincitori della seconda edizione del contest
BariToday è in caricamento