Cultura Murat / Corso Italia

Il premio oscar Richard O'Barry all'AncheCinema Royal: proiezione 'solidale' di "The Cove"

Il regista sarà a Bari il 23 ottobre, appuntamento nella struttura al Libertà alle 20.30. I proventi dell'iniziativa saranno devoluti al progetto "Dolphin Project"

Sarà il regista Richard O'Barry ad introdurre a Bari la proiezione del suo documentario "The Cove", che nel 2010 gli valse l'oscar come migliore documentario. Un'importante testimonianza per le battaglie per la libertà degli animali, organizzata dall'associazione barese Greenrope all'AncheCinema Royal il 23 ottobre alle 20.30.

L'iniziativa ha anche una finalità solidale: l'intero importo del biglietto - tre euro - sarà devoluto al “Dolphin Project”, il progetto dello stesso regista per la salvaguardia dei delfini. Da una settimana Richard O’Barry è in Puglia, ospite della Jonian Dolphin Conservation, l’associazione scientifica che dal 2009 studia e tutela la
cetofauna nel Golfo di Taranto.

Il film 

Il film “The Cove” ha documentato per la prima volta la mattanza che ogni anno avviene, in gran segreto, nella baia di Taiji, in un parco nazionale giapponese: per otto mesi i delfini vengono catturati per i delfinari, ogni esemplare ha un valore di oltre 150.000 dollari, e uccisi in gran numero per la gastronomia locale.
 
Sono circa 23.000 i delfini che ogni anno vengono spinti, dal mare aperto, in una insenatura in cui il mare diventa rosso per il loro sangue, un massacro di cui persino gran parte dell’opinione pubblica giapponese non era a conoscenza prima di “The Cove”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il premio oscar Richard O'Barry all'AncheCinema Royal: proiezione 'solidale' di "The Cove"

BariToday è in caricamento