L'Officina degli Esordi si rinnova: in via Crispi anche una libreria e uno studio di registrazione

Il laboratorio urbano ospitato al primo piano dell'officina San Francesco si espande e presenta le novità del 2018. Previste anche attività per i più piccoli

La Fiera del disco - Foto Officina degli Esordi

L'Officina degli Esordi si amplia e si rinnova, aprendo le porte a nuove realtà pugliesi culturali e creative. Quattro anni dopo “l’esordio” del 2013, l’Officina "rilancia un metodo di gestione collettivo basato sulla collaborazione ed il coinvolgimento attivo delle stesse realtà ospitate". Venti, attualmente, le realtà che animano lo spazio di 2700 mq al primo piano dell’autosilo San Francesco, in via Crispi, al confine fra il quartiere Murattiano e il Libertà. Uno spazio originariamente destinato a mercato, oggi recuperato grazie ad un cofinanziamento di Comune di Bari e Regione Puglia, per la creazione di un laboratorio urbano nato per favorire la produzione, l’arte e la formazione culturale.

La nuova 'stagione dell'Officina degli Esordi è stata presentata questa mattina alla presenza, tra gli altri, del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dell'assessore regionale alla Cultura, Loredana Capone, e del sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Libreria e studio di registrazione: le novità

Officina degli Esordi oggi è un hub dove si praticano e si incrociano discipline e attività diverse: cinema, fotografia, musica, teatro, editoria, comunicazione e pubblicità. E ancora formazione, artigianato classico e digitale (Fab Lab), ciclofficina, coworking, bar e ristorazione, animazione per l’infanzia, e qualsiasi altra suggestione che possa nascere o intrecciarsi con i percorsi sviluppati finora. E’ già attivo il bar dell’Officina degli Esordi: BOE, un nome che evoca la mitica serie dei Simpson, aperto al pubblico (con ingresso diretto da via Trevisani) dal lunedì al sabato dalle 10 alle 22. Tra le novità segnaliamo la Libreria Spine, aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30 (sabato dalle 9.30 alle 13.30), la Scuola Open Source che organizza i suoi corsi innovativi e sta aprendo un Fab Lab, i murales di Pigment Workroom, i concerti e lo studio di registrazione di Playbrown, le attività per i più piccoli di Blu Satùro, ed ancora Radio Kreattiva, Dinamo Film, Avanzi Popolo, Matera Hub, Fondazione Fitzcarraldo, Tou Play.

Tornano corsi, rassegne, laboratori

Le novità si sommano al rinnovo di attività già presenti da anni, come i corsi di doppiaggio di Voice Art, i corsi di Fotografia e Cinematografia di SpazioTempo, la Ciclofficina Cicli Selvaggi, l’artigianato creativo di Luca Cascella, le rassegne musicali di Bass Culture, i laboratori teatrali di Areté Ensemble, e tanto altro ancora.

La festa di apertura

Domani, mercoledì 21 marzo, equinozio di ​primavera​, ​l’Officina degli Esordi presenta alla città le proprie attività, organizzando la 'Prima Vera Festa'. Ad accogliere i primi ospiti (l'apertura è fissata alle 17) ​ci penserà la Ciclofficina Cicli Selvaggi per riparazioni e consigli sulle due ruote (ed un caffè in omaggio a chi viene in bici), la Scuola Open Source con le sue macchine digitali ed i giochi interattivi curati da Tou Play. Fino alle 20 sono previste ​attività dedicate ai bambini​ come le​ letture nello spazio di Spine Bookstore​ e i ​laboratori musicali con Blu Saturo​; mentre per i più grandi set fotografici a cura della scuola di fotografia Spaziotempo. ​Alle 19 ​la ​proiezione ​speciale del film “Una Magnifica Stagione Fallimentare” con il regista Mario Bucci e il direttore della produzione della Dinamo Film​, Luigia Marino​. La serata si aprirà con​ l’Aperitivo Primavera​, per partecipare basta spostarsi sulla terrazza​ dell'OdE, che con questo primo appuntamento segna la sua ​​​​​apertura per tutta la prossima primavera​ -​ estate ​con i suoi aperitivi quotidiani al tramonto. Nell’area social​, intanto, ​musicisti e appassionati potranno portare i propri strumenti per una libera jam session​,​ preceduta dai dj set di Mr Bogo, Superbass e Valerio LullaBay.​ ​E ancora, spazio al cinema anche alle 21 con il cineforum dell’Ideale Bari Calcio che proietterà il docufilm “Estranei alla Massa”​.​ (Per informazioni: 080.594.73.00 www.officinadegliesordi.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

  • Covid a Bari, positivi sopra quota 3100: più di 4200 i cittadini in isolamento domiciliare

Torna su
BariToday è in caricamento