Muti, la grande opera e la danza internazionale: anteprime di lusso per la stagione 2020 del Petruzzelli

A settembre si conoscerà il cartellone completo: già resi noti alcuni nomi di prestigio come Argerich, Pletnev e Maisky. Previste 8 opere: debutto a gennaio con 'Il ballo in maschera' di Verdi

Grandi nomi come il maestro Riccardo Muti, i pianisti Arcadi Volodos, Martha Argerich e Mikhail Pletnëv, ma anche i violinisti americani Joshua Bell e Gil Shaham, i violoncellisti Gautier Capuçon e Mischa Maisky: è già ricco di anteprime il cartellone della stagione 2020 organizzato dalla Fondazione Petruzzelli. 

Il resto del programma, ovvero cast e direzioni delle opere, si conoscerà a settembre ma già sono stati resi noti i titoli in programma. L'apertura della stagione, a gennaio, sarà affidata a Giampaolo Bisanti, direttore stabile dell'Orchestra del Teatro, che dirigerà 'Un ballo in maschera' di Verdi. Il cartellone prevede anche  Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea, Tristan und Isolde di Wagner, Aida di Verdi, L'Elisir d'amore di Donizetti, Falstaff di Verdi, Il gallo d'oro di Rimskij-Korsakov e Turandot di Puccini.  COmplessivamente previsti 23 concerti, 8 opere e 2 balletti, 'Alice' dei Momix e 'Lucrezia Borgia' di Giuliano Peparini con Eleonora Abbagnato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

Torna su
BariToday è in caricamento