Venerdì, 14 Maggio 2021
Cultura

Il teatro Piccinni apre le porte al pubblico: boom di prenotazioni per le visite gratuite nel weekend

2800 le richieste già pervenute, ancora pochi i posti disponibili. Una voce narrante registrata che racconterà curiosità e aspetti salienti della storia e dell’architettura del teatro comunale

Circa 2800 richieste in 24 ore: è boom di prenotazioni per le visite gratuite al teatro Piccinni, che nel prossimo fine settimana riaprirà le porte al pubblico dopo il completamento di parte dei lavori di restauro, che si concluderanno la prossima primavera. Sono ancora pochissimi i posti disponibili, prenotabili sul sito di Eventbrite (questo il link).

Il Piccinni sarà aperto al pubblico domani, sabato 5 gennaio, dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30, e domenica 6 gennaio dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30. L’ingresso avverrà per gruppi di ottanta persone, in diversi turni, ogni 20 minuti. Ad accompagnare il pubblico durante la visita una voce narrante registrata che racconterà curiosità e aspetti salienti della storia e dell’architettura del teatro comunale su basi musicali attinenti alla storia musicale del teatro barese.

Si ricorda che ogni visitatore dovrà presentarsi all’ingresso del teatro almeno 10 minuti prima dell’orario prenotato, esibendo la prenotazione sulla app eventbrite o il biglietto ricevuto via e-mail. Non sarà possibile visitare il teatro senza aver effettuato la prenotazione online.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare i numeri 0805772390 - 0805772391 - 3358402211 nei seguenti orari: venerdì 4 gennaio dalle ore 14.30 alle 17.30; sabato 5 gennaio dalle ore 9.00 alle 19.00; domenica 6 gennaio dalle ore 9.00 alle 18.30; oppure scrivere all’indirizzo anteprimapiccinni@comune.bari.it. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatro Piccinni apre le porte al pubblico: boom di prenotazioni per le visite gratuite nel weekend

BariToday è in caricamento