In scena al Teatro Abeliano per la rassegna "To The Theatre" Danilo Giuva in "Mamma"

Venerdì 26 e sabato 27 gennaio alle 21.00, in scena al Teatro Abeliano per la rassegna #ToTheTheatre, MAMMA
di Annibale Ruccello
con Danilo Giuva
regia e spazio Danilo GIUVA
consulenza artistica Valerio Peroni ed Alice Occhiali
luci Cristian Allegrini 
musiche e suoni Giuseppe Casamassima
fondale Silvia Rossini
organizzazione Antonella Dipierro
assistente alla regia Riccardo Lacerenza

con il sostegno di Fibre Parallele, Ombre – Associazione Culturale, Teatro Rossini e Assessorato alla Cultura Comune di Gioia del Colle
Una madre è colei che dà inizio alla vita, è colei che rende possibile l’inizio di un altro mondo, è colei che fa esistere un’altra volta, ancora una volta, il mondo. Nell’atto del concepimento la madre diventa creatrice, generatrice di un corpo che cresce, si espande, che acquista le sue forme, per rivelare, però, alla fine, la sua trascendenza.

La maternità è, dunque, l’evento in cui ogni madre incontra, la dimensione irreversibile della perdita. È l’atto in cui la madre, perde il frutto creato dal suo corpo, in cui cessa di essere creatrice.
La maternità non è mai un evento della biologia, quindi, ma, innanzitutto, un evento del desiderio.
Il desiderio di reintegrare quel frutto nel suo corpo, di ripristinare il potere generatore della vita.
“Mamma” è uno spettacolo sul cortocircuito, sul bug che infetta il cervello delle madri nell’istante della perdita.
La mia “Mamma” è la rappresentazione, attraverso la figura materna, dell’amore, dell’amore dirottato, del tradimento della propria esistenza.
“Mamma” è il confine nel quale ci perdiamo, ci inseguiamo e in cui non ci risolviamo.

Sono quattro brevi storie che, partendo da una fiaba, intrisa di magie e malefici, si ri-avvicinano, man mano, al mondo reale.
Quattro donne che, confinate in un piccolo spazio, disegnano un’unica parabola ascendente di ferocia in cui, passando proprio attraverso la Vergine Maria, la mamma è l’unica protagonista.
Una mamma in cui si cerca un naturale rifugio, che parla una lingua arcaica, terrena, che diventa progressivamente, l’incarnazione metaforica della disgregazione del nido familiare in funzione del Sé e dell’adeguamento di esso e della sua lingua, al contesto sociale in cui vive, al punto di disconoscere ogni sua mansione naturale e rivelare, all’opposto, un animo di genitrice perfida, mutevole e finanche sadica.
“Mamma” parla di quattro tragedie ispirate alle figure disegnate da Annibale Ruccello nel suo “Mamma – piccole tragedie minimali” raccontate ed incarnate nel mio foggiano, nella mia lingua madre, appunto.
In fondo si sa – sono tutte belle le mamme del mondo.


Biglietti:
INTERO 15 euro | RIDOTTO* 12 euro


ONLINE** E PREVENDITA biglietto dinamico a partire da 8 euro
valido fino alla mezzanotte del giorno prima dello spettacolo

*per studenti, over 65, soci Coop + 1 accompagnatore, possessori di Carta Più Feltrinelli, abbonati alla stagione teatrale del Teatro Comunale di Bari e abbonati alla Stagione della Fondazione Petruzzelli
** su www.bookingshow.it 

acquistabili presso:

- il Teatro Abeliano, via Padre Massimiliano Kolbe 3
tel: 080.542.7678
dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17 alle 19.30
- il Teatro Kismet, strada San Giorgio Martire 22/F
tel: 080.579.76.67 int. 123
dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 dalle 16.30 alle 18.00
- Infopoint Turistico Bari, Piazza del Ferrarese 29
tel. 080.524.22.44
tutti i giorni dalle 9.00 alle 23.00 (fino al 15 ottobre) 
- tutti i punti di prevendita della Bookingshow (tra cui Box Office La Feltrinelli – Via Melo da Bari, 119) nei quali è prevista una maggiorazione del 10% sul costo del biglietto
- l’ Officina degli Esordi, via Crispi 5
tel: 080.914.85.90
dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 20.00

Info:
Teatro Abeliano | via Padre Massimiliano Kolbe 3, Bari
080 542 76 78
botteghino@teatroabeliano.com
www.teatridibari.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • In streaming dall'Abeliano 'Nozze di sangue'

    • 10 maggio 2021

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento