Al Locus Festival tanti ospiti tra cui Dayme Arocena e Robert Glasper Experiment

  • Dove
    Piazza Moro
    Indirizzo non disponibile
    Locorotondo
  • Quando
    Dal 28/07/2017 al 30/07/2017
    17.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    locusfestival.it

Si comincia venerdì 28 luglio con gli eventi gratuiti: alle 17 il dj set LocusBay con Deda (Katzuma), che si terrà presso il Lido Lullabay di Ostuni, mentre dalle 20 in Piazza Moro sono previsti due appuntamenti con LOCUS MOVIES, la serata di cinema del Locus Festival, dedicata alle figure di due grandi icone della musica di fine millennio: Nina Simone e Miles Davis, raccontati da due ottimi film americani prodotti nel 2015. “What Happened, Miss Simone?” e “Miles Ahead” saranno proiettati di seguito, a partire dalle ore 20, introdotti dagli esperti Ashley Kahn e Nicola Gaeta. I film saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Sabato 29 luglio, Largo Mazzini ospiterà alle 18 il secondo appuntamento con Presìdi del Libro: Ashley Khan, giornalista musicale e produttore di fama internazionale, presenterà il suo libro Rumore dell’anima” (Saggiatore, 2017). Introduce Orietta Limitone, modera Ugo Sbisà, giornalista de la Gazzetta del Mezzogiorno. Interviene il traduttore del libro Seba Pezzani.
Storie e leggende che l’autore ha raccontato in un quarantennio di giornalismo musicale: articoli scritti nel fervore giovanile, recensioni apparse sulle riviste più importanti del mondo, diari di viaggi coast to coast, interviste ai musicisti più influenti e note di copertina di album indimenticabili.

Alle 19, invece, presso Piazza Mazzini a Locorotondo, si terrà il Locus Focus su Nina Simone: Dayme Arocena con Ashley Kahn & Nicola Gaeta. La cantante cubana Dayme Aracnea è giovane, dotata, e molto influenzata dalla compianta grande cantante Nina Simone. Il dibattito verterà sul perché Simone era così originale e del perché le sue canzoni continuano ad ispirare e di fatto ad acquisire notorietà dopo la sua morte avvenuta nel 2003. Con Arocena si parlerà anche della sua musica e delle sue radici.

Dalle 21, in Piazza Moro, il live di DAYMÉ AROCENA

Cantante, compositrice, arrangiatrice, direttrice di coro e band leader, carismatica presenza della musica cubana, Daymé Arocena è emersa rapidamente sulla scena internazionale jazz e neo-soul con l'album "Nueva Era". Il suo profilo internazionale si consolida con il secondo lavoro solista dal titolo "Cubafonia" uscito a marzo 2017 sulla Brownswood rec. Di Gilles Peterson: un album in cui mescola jazz e musica afro-cubana a strutture musicali moderne, riuscendo a creare un’affascinante fusione. Un lavoro che ne conferma le immense doti e che fa di Daymé Arocena una moderna interprete di una scuola, quella Cubana, ricca di grandi tradizioni.

Ad aprire il concerto i Think About it, band barese attiva dal 2013 che spazia con naturalezza e personalità tra la tradizione hip hop dei campionator i e la musica suonata dal vivo, in un’inedita miscela esplosiva di rap, nu-jazz, rnb e soul.


A partire dalle 23.30, il dj set by Kode_1 feat. Rais, presso la Chiesa di Sant’Anna.

Domenica 30 luglio, sempre presso Piazza Martini a Locorotondo, alle ore 19 si terrà il secondo appuntamento con Locus Focus su Miles Davis: Robert Glasper con Ashley Kahn.
Il film “MILES AHEAD” ha celebrato un capitolo nella vita del leggendario Miles Davis, utilizzando una fresca, eccitante colonna sonora del noto tastierista Robert Glasper che spazia fra hip hop, neo-soul e altri suoni contemporanei. Si discuterà della forza e influenza che continua a esercitare la musica di Miles Davis, del modo in cui Glasper ha composto la colonna sonora nel film, e dei suoi progetti attuali.

Dalle ore 21, un nuovo imperdibile live a ingresso gratuito in Piazza Moro: ROBERT GLASPER EXPERIMENT.
Veterano del Locus Festival già in due edizioni, ogni visita di Robert Glasper a Locorotondo è stata seguita da un ulteriore crescita del suo profilo sulla scena internazionale. Glasper ha dato vita a un universo sonoro di incredibile forza, complessità e raffinatezza, che rinnova i confini nei territori del soul, funk, de ll'hip hop e del blues.
Risultato di queste contaminazioni sono le vittorie di ben 2 Grammy Awards. Il 16 settembre 2016 è uscito per la Blue Note Records il nuovo straordinario disco: “ArtScienze”.
Robert Glasper - Keys
Mark Colenburg - Drums
Casey Benjamin - Sax/Vocoder
Burniss Traviss II - Bass

Piazza Moro | Ingresso libero h 21
Infoline: 393 9639865

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Gigi D'Alessio live al TeatroTeam di Bari

    • 18 aprile 2020
    • TeatroTeam
  • Didone, storie d’amore e d’abbandono a Palazzo Pesce

    • 18 aprile 2020
    • Palazzo Pesce - Location Eventi
  • 'Suggestioni russe…di terre e di amori lontani' a Palazzo Pesce

    • 2 maggio 2020
    • Palazzo Pesce - Location Eventi

I più visti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.
  • Spettacoli, incontri con grandi scrittori contemporanei e appuntamenti per i più piccoli: ecco la stagione del Kismet

    • dal 4 gennaio al 18 aprile 2020
    • Teatro Kismet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento