A Rutigliano il concerto di Cesare Dell’Anna e Talla per la rassegna concertistica 'A Suon d’Estate'

Per l’ultimo appuntamento della seconda edizione del Festival di suoni dal mondo «A Suon d’Estate», rassegna concertistica dedicata alla musica di qualità tra jazz, tradizione e contaminazioni, promossa dalla Pro Loco Rutigliano con l’Assessorato comunale alla Cultura e al Turismo, è in programma Venerdì 11 Settembre, alle ore 21, nell’Atrio della Scuola «Settanni» (ingresso dalla Pineta comunale), il concerto di Cesare Dell’Anna e Talla.

Il progetto, che mette insieme il noto trombettista salentino Cesare Dell’Anna e il cantante Talla Ndiaye del Senegal, unisce le sonorità della world music con le melodie balcaniche e il progressive jazz.

Un viaggio musicale che dal Salento al Senegal condurrà in giro per il mondo gli ascoltatori, nato dalla cultura dell’accoglienza e dell’incontro. La band, nata dall’incontro tra musicisti pugliesi e africani, conduce il pubblico dagli spazi infiniti del deserto fino alle pianure del Salento, dalle atmosfere metropolitane alle magie musicali che abbracciano le terre che si affacciano sul Mediterraneo creando nuove commistioni e sonorità.

Ingresso gratuito con obbligo di prenotazione e rispetto delle norme anti-Covid. Info e prenotazioni dal Lunedì al Sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 20: tel. 320.9041603 (InfoPoint Pro Loco Rutigliano).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Appuntamento con la "Festa nazionale del Dialetto" edizione 2021 in modalità streaming

    • 17 gennaio 2021
    • streaming
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • 'Teatro Delivery', a Terlizzi teatro e musica a domicilio

    • 17 gennaio 2021
  • Per la rassegna 'Arte in vetrina' Nietta Vessia con 'Vele al vento'

    • Gratis
    • dal 1 al 15 gennaio 2021
    • Vetrina Centro d'Arte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento