A Bari lo spettacolo "Dignità autonome di Prostituzione" edizione speciale dedicata a William Shakespeare

Martedì 8 novembre tre appuntamenti per il prologo shakespeariano della stagione di prosa 2016/17 del comune di Bari realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Alle ore 21.00 all’AncheCinema Royal prima nazionale di Dignità Autonome di Prostituzione. Un sogno di quasi inverno in un “teatro di poesia, edizione speciale dedicata a William Shakespeare, di Luciano Melchionna (in scena sino al 13 novembre), Uci Showville ore 21.00 Thomas More, l’opera inedita di William Shakespeare, della Soc. Coop. Ali, con la regia di Otello Cenci e a Casa di Pulcinella in scenaFARSA NERA  regia VALENTINA CAPONE E ANDREA COSENTINO Cantieri Teatrali Koreja / Compagnia Capone Cosentino per informazioni e botteghino www.teatropubblicopugliese.it

Da martedì 8 a domenica 13 novembre arriva in prima nazionale a Bari, all’AncheCinema Royal, Dignità Autonome di Prostituzione. Un sogno di quasi inverno in un “teatro di poesiaedizione speciale dedicata a William Shakespeare, di Luciano Melchionna dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna. Uno spettacolo esperienziale che coinvolge gli spettatori e in questa nuova edizione, realizzata appositamente per Bari, trasporterà il pubblico nelle atmosfere shakespeariane. In occasione del debutto barese la compagnia, attraverso un casting che si è svolto nelle scorse settimane, ha arricchito il nucleo storico con attori dell’area metropolitana di Bari: Dario Eros Tacconelli, Benedetta Piccinonna, Cristel Caccetta, Francesco Zaccaro e Giuseppe Scoditti. Dignità Autonome di Prostituzione è un format-spettacolo assolutamente innovativo: in Italia ha dimostrato che il Teatro è ancora vivo e pulsante con 40 edizioni, 387 repliche, oltre 374.000 spettatori/clienti.  È la prima “Casa chiusa dell’Arte” dove gli attori - come cortigiane - adescano e si lasciano adescare dai clienti/spettatori che, muniti di banconote rilasciate al botteghino all’acquisto del biglietto, contrattano il prezzo delle singole prestazioni con una “Strana Famiglia” tenutaria della Casa. Conclusa la trattativa, il “cliente” - uno, due o piccoli e grandi gruppi - si apparta, con l’attore scelto, in un luogo deputato dove fruirà di una o più “Pillole del Piacere”: monologhi o performance del teatro classico e contemporaneo, atti ad emozionare, far riflettere e divertire lo spettatore, in uno stupore nuovamente sollecitato. “Mi paghi prima. E anche dopo, se ti è piaciuto”. In occasione dello spettacolo sono stati stipulati accordi con i parcheggi nelle vicinanze del Royal: Metropark - corso Italia (adiacente all’AncheCinema Royal) offre tariffe a € 2,50 - 3 ore / € 3,50 - 4 ore / € 6,30 - 7 ore, con tagliandi in vendita presso il botteghino AncheCinema Royal. Gestipark - piazza Cesare Battisti (300 mt dall’AncheCinema Royal) offre tariffa ridotta a € 1,00 ad ora (anziché €1,50). Lo spettatore dovrà portare con sé l biglietto con il timbro del TPP che potrà richiedere al botteghino del teatro. 

Dignità Autonome di Prostituzione. Un sogno di quasi inverno in un “teatro di poesia”, edizione speciale dedicata a William Shakespeare è uno spettacolo di LUCIANO MELCHIONNA dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna  con Patrizia Bollini, Antonio Caddeo, Lorenzo Campese, Betta Cianchini, Veronica D’Elia, Sandro Stefanini, Renato De Simone, Adelaide Di Bitonto, Adriano Falivene, Emanuele Gabrieli, Emanuela Gabrieli, Martina, Galletta, Giglio, Her, Giulia Maulucci, Gianluca Merolli, MOMO, Pontrandolfo, Paola Sambo, Adele Tirante costumi Milla luci Salvatore Palladino, Gianni Caccia audio Luigi Di Martino assistenti alla regia Sara Esposito, Agostino Pannone  regia Lucianio Melchionna in collaborazione con Fondazione Teatro di Napoli

Martedì 8 novembre sempre alle ore 21.00 al Uci Showville ore 21.00 Thomas More, l’opera inedita di William Shakespeare (in replica mercoledì 9 novembre alle ore 10.00 per le scuole) della Soc. Coop. Ali, con la regia di Otello Cenci. Shakespeare scrive di suo pugno questa sconosciuta e misteriosa opera dedicata a Thomas More, Con un Amleto o un Enrico, William ha guadagnato bene, con un Thomas More rischia di perdere non solo gli incassi ma la vita. Dunque, se un’azione costa tanto, deve valere tanto. Che cosa spinge il bardo a voler mettere in svcena una storia tanto recente  (accaduta poco più di 40 anni prima) e scomoda (Thomas ci aveva rimesso la testa e altrettanto rischiava William)? In una notte di prove, discussioni, slanci e rinunce, incontreremo il vero William Shakespeare alle prese con il grande dilemma: Essere o non essere Thomas More? drammaturgia Giampiero Pizzol e Otello Cenci regia Otello Cenci con Giampiero Bartolini, Andrea Carabelli, Giampiero Pizzol, Andrea Soffiantini e Isotta Ravaioli realizzazione scene Officinateatro Srl  costumi Sartoria Liana Creazioni  -  burattini La Ghironda Domus Coop

Martedì 8 novembre ancora alle ore 21.00 – in replica mercoledì 9 novembre - alla Casa di Pulcinella in scena Farsa Nera,FARSA NERA di Valentina Capone e Andrea Cosentino regia assistente alla regia Carlo Maria Fabrizi con Valentina Capone, Andrea CosentinoDa “la Tragedia Scozzese” all’attuale cronaca nera, resta un ricordo che si incastra nelle interviste, nelle confessioni, nelle intercettazioni ambientali e telefoniche la cui dovizia di particolari è inversamente proporzionale alla capacità di illuminare quella porzione di male che fa parte di noi. Oggi non abbiamo più grandi Poeti ad interpretare il significato di queste tragedie; siamo passati dalle parole di Shakespeare ai fatti riportati ogni giorno sulle prime pagine, che, con il vocabolario limitato e l’inutile quantità di dettagli che li accompagnano, ci distraggono da noi, da una sincera analisi di quella porzione di Male che, naturalmente, fa parte di noi. E la nostalgia della poesia Shakesperiana fa da sottofondo doloroso in una scrittura immersa nel contemporaneo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Lo spettacolo "La maschera dimenticata" per la rassegna "I Lunedì della Prosa con i classici del Teatro Abeliano"

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2021
    • online

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Appuntamento con i seminari del Conservatorio Piccinni di Bari

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento