Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, al Teatro AncheCinema lo spettacolo 'Dio c'è'

GIRAFFA ONLUS e la Consigliera regionale di Parità, Avv.ta Anna Grazia Maraschio, in occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, presentano  l'Anteprima Nazionale del nuovo monologo di Daniela Baldassarra, "Dio c'è", una rivisitazione semiseria del Vecchio Testamento.

Lo spettacolo ci presenterà un Dio politicamente scorretto, confuso, disordinato e bellicoso, ma lungo un percorso ad ostacoli che andrà dalla Genesi fino alla nascita di Gesù, la figura di Dio diventerà quasi un pretesto per raccontare in realtà le donne del Vecchio testamento e le donne moderne, in un’altalena di flashback temporali. Come sempre occhi puntati sulle molteplici sfaccettature della violenza di genere. L'evento è stato possibile realizzarlo grazie alla collaborazione della Regione Puglia, in virtù dei programmi di prevenzione e contrasto della violenza di genere riguardanti le annualità 2017- 2018.

Ingresso gratuito con prenotazione. I posti sono esauriti ma è possibile essere inseriti in lista d’attesa telefonando presso l'associazione Giraffa Onlus al numero 080 5741461 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

L’associazione G. I. R. A. F. F. A. AH! Onlus è costituita da donne che si occupano di donne vittime di violenza.

Essa è nata a Bari, in via informale, nel 1997 sulla base di una esperienza di donne volta alla presa di coscienza da parte delle stesse dei condizionamenti educativi e culturali della società.

L’associazione, vista la positività del gruppo e le problematiche che le stesse vivevano, nel 1998 si è costituita formalmente, dotandosi di un atto costitutivo con relativo statuto e, da quel momento, ha aperto,  su base assolutamente volontaristica, il centro d’ascolto per donne maltrattate. L’inizio è stato un cammino molto lungo e che forse mai sarà completamente compiuto ma che porta a modificare i rapporti di forza e di potere tra i sessi e le generazioni.  All’epoca parlare o affrontare la violenza contro le donne appariva a molte come un mandato di miseria femminile, di debolezza con il conseguente bisogno di tutela, mentre è al contrario uno dei punti di maggior forza che la politica delle donne abbia prodotto e l’unico dove la loro richiesta non può essere confusa né con l’uguaglianza tout court con gli uomini né con l’omologazione al sistema dei valori esistenti.

Teatro AncheCinema

Corso Italia 112 BARI

Parcheggi MetroPark Corso Italia 138 + GestiPark Battisti

INFO Teatro SMS/WhatsApp 329 611 22 91

www.anchecinema.com / pagina Facebook @anchecinema

25 novembre 2019 | ore 20.00 | TEATRO ANCHECINEMA BARI

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE

(I POSTI SONO ESAURITI ma c’è la possibilità di essere inseriti in lista d’attesa chiamando il numero 080 57 41 461 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Indovina chi viene a (s)cena dal Teatro Odeion di Giovinazzo

    • 6 marzo 2021
    • Teatro Odeion
  • "Ludus" in scena a domicilio per "Pietanze d'Arte a Domicilio"

    • 5 marzo 2021

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento