Ubique porta al Kabuki il sound acustico dei Senhal

Attenzione L'Evento dei Fare Soldi Annullato e sostituito con : il set acustico dei Senhal

Sabato 18 marzo al Kabuki di Bari, l’agenzia di eventi Ubique proporrà il set acustico dei Senhal, un duo composto da Donatello Deramo in voce, alla chitarra acustica e ai synth e Francesco Petitti al basso elettrico, al glockenspiel e alle percussioni.
Costituito all’inizio del 2014, con questo progetto musicale i due si sono concentrati sulla scrittura e sull’arrangiamento di canzoni in lingua italiana. Così in pochi mesi hanno già realizzato il primo demo-ep autoprodotto Bang e pochi mesi più tardi, ad aprile 2015, il 45 giri Bianco/Panoramica. Il primo vero esordio discografico però è arrivato l’8 aprile scorso con la pubblicazione di “Parapendio”, edito dall'etichetta indipendente milanese Dischi Mancini. Il disco è stato registrato presso lo studio Officina Musicale di Castellana Grotte (BA) e raccoglie nove tracce che parlano un linguaggio pop fatto di testi evocativi di scuola “battiatesca”, spennellati su tele sonore delicate e distese, le quali diventano più ruvide ed impetuose nelle code e negli inserti strumentali. A quasi un anno dall'uscita dell’album d’esordio dei Senhal, è nata l’esigenza di decostruire le sonorità elettriche ed elettroniche del disco fornendo così alle canzoni una nuova dimensione sonora dai tratti più acustici ed essenziali, che si avvicinasse in qualche modo a quella del loro concepimento iniziale. Il duo ha così pensato di partire con il “Tour dei luoghi raccolti”, che da questo mese li porterà in giro per l'Italia in locali e piccoli club, dove è possibile accorciare le distanze con il pubblico e “raccontare” le canzoni con maggiore intimità e raccoglimento rispetto a come avvenuto sui palchi affrontati in elettrico nell'estate del 2016.

Kabuki – Piazzetta dei Frati Cappuccini, 1– Bari

Infoline: 3475358799

Inizio spettacolo: 21:00

Sabato 18 marzo al Kabuki di Bari, per la rassegna elettronica curata da Ubique, si esibiranno i Fare Soldi, duo di origine friulana, composto da Luca Melloni e Davide Amari, rispettivamente in arte Luka Carnifull e Santana Pasta.

Questo progetto musicale, creato nel 2010 in quel di Udine, in poco tempo è diventato un nome familiare per chiunque amasse le moderne sonorità disco. Con passione, impegno e una certa ossessione per la ricerca del groove perfetto, hanno realizzato alcuni remix, per Duck Sauce, Beyoncé, Congorock, Toro Y Moi, tanto per citarne alcuni, che hanno raggiunto i dancefloor di tutto il mondo, pubblicati da etichette rinomate come Southern Fried, Ministry of Sound, Kitsuné. Anche le tracce inedite prodotte hanno avuto il supporto di importanti figure internazionali come il noto dj Armand Van Helden, Alan Braxe, The Magician, Dimitri From Paris, A-Trak e altri ancora. Questa intensa attività ha permesso ai due di esibirsi  in America, in buona parte dell’Europa e anche in Asia. Il suono dei Fare Soldi, inquadrato nel genere “Frico disco”, è uno strano calderone di sonorità a cavallo tra il passato e il futuro. Tra i principali successi della loro discografia c’è il remix di “No Diggity” dei Blackstreet  nel 2013, “Disco Or Die”, EP di 5 tracce pubblicato nell’ottobre dello stesso anno su Riotmaker Records, il remix del brano di Madonna “Stardust” e la loro versione di “Bitch do’n kill my vibe” di Kendrick Lamar nel 2014.

Durante la loro performance proporranno i brani contenuti nel loro nuovo lavoro discografico “21+”, nel quale hanno raccolto sia groove potenti ed emozionanti, che sentimenti maturi come attrazione, desiderio, paura, rimpianto , amore e per il quale hanno collaborato con varie figure del mondo musicale come la cantante olandese Mc Divina, i connazionali M + A, l’astro nascente del beatmaking Godblesscomputers e il cantante, compositore e produttore discografico australiano Mr Sam Sparro. Non mancheranno poi i brani che li hanno resi noti nel panorama musicale quali “Occhio Trombino”, “Disco Durello”, “Chiapponzilla Remix”, “Cassa Forte” e tanti altri ancora.

Al termine del loro djset, si continuerà allo stesso modo con l’esibizione dei Leland Did It, progetto di musica alternative rock. I cinque elementi fondatori ci gravitano intorno durante i live, miscelando le parti di elettronica con il suono più rock delle chitarre e della voce dando vita a una new wave, synth dance ed elettronica oscura.

Kabuki – Piazzetta dei Frati Cappuccini, 1– Bari

Infoline: 3475358799

Inizio spettacolo: 21:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • Raphael Gualazzi in "Ho un piano - Tour" al Teatro Petruzzelli

    • 26 aprile 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento