Torna la “Domenica al Museo”, ingresso gratuito nei musei statali di Bari e provincia

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 06/10/2019 al 06/10/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    beniculturali.it

Domenica 6 ottobre torna la “Domenica al Museo” l’iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal Ministro per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini che prevede l’ingresso gratuito nei luoghi della cultura dello Stato, ogni prima domenica del mese.

Dall’estate del 2014 grazie alla domenica al museo sono state circa 15 milioni le persone che hanno visitato gratuitamente i musei e i parchi archeologici dello Stato.

Un’iniziativa molto amata dalle famiglie italiane che hanno così riscoperto e si sono riavvicinate al patrimonio culturale italiano.

Ecco i luoghi aperti nella provincia di Bari

Castello svevo di Bari piazza Federico II di Svevia

Museo Archeologico Nazionale di Gioia del Colle piazza dei Martiri del 1799, 1 Gioia del Colle

Parco Archeologico di Monte Sannace Strada Provinciale 61 - Gioia del Colle - Turi Km 4,5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento