A Castellana Grotte 'Donne - parole e musica in festa' per la Giornata internazionale della donna

In occasione della “Giornata internazionale della donna” e con il patrocinio del Comune di Castellana-Grotte, a partire dalle ore 19:00 di venerdì 8 marzo 2019, l’associazione di promozione sociale ViviCastellanaGrotte darà luogo alla V edizione di "Donne - parole e musica in festa".

Presso la Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale, una ventina di donne - per età, professione e formazione differenti, ma ognuna egualmente rappresentativa del femminile nella nostra società – darà voce ad altrettante autrici. Molti i temi: la vita, la giovinezza, la natura, l’amore, la maternità, la violenza, l'abbandono, la diversabilità, l’intolleranza, l’emigrazione.

Alla presenza del sindaco Francesco De Ruvo, dell’assessore comunale alla cultura Vanni Sansonetti, dell’assessore comunale ai servizi sociali Maurizio Pace e di Daniela Lovece, presidente del sodalizio organizzatore, le protagoniste dell’edizione annuale si alterneranno in un crescendo di sincere emozioni.

Ad introdurre i brani e le lettrici, il corrispondente sportivo di ViviCastellanaGrotte Pino Dalena, sensibile gentiluomo d’altri tempi. Intermezzi musicali della pianista dodicenne Sofia Elefante.
A fine manifestazione, poi, piccolo rinfresco “autogestito”.


Per informazioni: info@vivicastellanagrotte.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento