'Il drago dalle 7 teste' in scena al Teatro Casa di Pulcinella

IN SCENA DOMENICA ALLA CASA DI PULCINELLA Il drago dalle 7 teste dei Pupi di Stac di Firenze.
SPETTACOLO PLURIPREMIATO, RAPPRESENTATO IN TUTTA EUROPA. FIABA AVVENTUROSA PIENA DI INCANTESIMI E COLPI DI SCENA.

IL DRAGO DALLE SETTE TESTE

Di: Enrico Spinelli
Regia: Giulio Casati
Burattini: Pupi di Stac
Costumi: Roberta Socci
Scenografie: Massimo Mattioli
Musiche: Enrico Spinelli
Pubblico (anni): 4-10
Durata: 60 minuti

Primo premio della Critica e del Pubblico al Festival Luglio Bambino 2001, Rappresentato nei maggiori festival italiani; a Charleville-Mézières (Francia, Festival Mondiale); Lleida, Maiorca, Siviglia, Barcellona, Madrid (Spagna) e Locarno (Svizzera)

E’ una movimentata storia d’avventure, ancora una volta attinta alla fonte delle antiche fiabe popolari toscane. E’ allestita nella più classica baracca di burattini con un notevole sviluppo del supporto scenografico, al servizio dei numerosi cambi di scena.

Teatro Casa di Pulcinella - Arena della Vittoria 4/a Bari Tel 080 5344660
Biglietteria del teatro dal lunedì alla domenica ore 10-13 e da 1 ora prima dello spettacolo. Costo del biglietto € 8 adulti e bambini. Riduzione € 6 per gruppi.
Ingresso gratuito per bambini fino a 3 anni non compiuti
E’ necessaria la prenotazione. Mail: botteghino@casadipulcinella.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento