Due splendidi quartetti alla Vallisa

Allievo di Beethoven, compositore, pianista e direttore d'orchestra vissuto in Germania a cavallo tra '700 e '800, Ferdinand Ries è l'autore del quartetto op. 129 che sarà possibile ascoltare lunedì sera alla Vallisa, durante la preziosa stagione curata dall'Accademia dei Cameristi, sempre alla ricerca di figure meno consuete nel panorama della storia della musica e meritevoli tuttavia di essere riscoperte. Seguirà il quartetto op. 3 dell'altrettanto eclettico ma molto più conosciuto Felix Mendelssohn. Entrambe le composizioni saranno eseguite da Masha Diatchenko al violino (nella foto), Daniel Palmizio alla viola, Enrico Corti al violoncello e Viviana Velardi al pianoforte.

Auditorium Vallisa lunedi 13 aprile 2015 ore 20:30.

Biglietto intero € 10 (riduzioni per i soci, studenti, over 65 e portatori di handicap).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento