Emanuele Arciuli a Time Zones per un viaggio nella musica statunitense

La XXXI edizione di Time Zones – Sulle vie delle musiche possibili presenta venerdì 21 ottobre, negli spazi di Anche Cinema Royal, Emanuele Arciuli in American Landscapes – L’America In Bianco e Nero per 5 tastiere, un viaggio nella musica statunitense attraverso l'utilizzo di cinque tastiere differenti: il pianoforte, il piano elettrico, il toy piano, il clavicembalo e il pianoforte preparato. Un progetto unico, che alla indubbia componente spettacolare e visiva, unisce una sorprendente varietà di linguaggi, stili e tecniche compositive. Verranno eseguite le musiche di John Adams, Lou Harrison, John Cage, Philip Glass e di altri protagonisti della grande storia americana, tutte interpretate dal maestro Emanuele Arciuli, collaboratore di orchestre come la OSN della Rai, il Maggio Musicale Fiorentino, La Fenice di Venezia, il Comunale di Bologna, il Teatro Petruzzelli di Bari e l’Orchestra Verdi di Milano. Arciuli suona in recital al Teatro alla Scala di Milano, al San Carlo di Napoli, per l’Arena di Verona, gli Amici della Musica di Firenze, l’Unione Musicale di Torino, la IUC di Roma etc. È stato invitato da festival come “A. Benedetti Michelangeli di Brescia e Bergamo”, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Settembre Musica di Torino, Ravenna, Ravello, RedCats di Los Angeles, Miami Piano Festival etc.  Il suo impegno nella musica contemporanea lo porta ad esibirsi regolarmente nelle maggiori rassegne (Milano Musica, Biennale di Venezia, Nuova Consonanza di Roma etc.).

Un viaggio nella musica americana, da Cage ai giorni nostri, utilizzando cinque tastiere differenti: il pianoforte, il piano elettrico, il toy piano, il clavicembalo, il pianoforte preparato. Si tratta di un progetto unico, che alla indubbia componente spettacolare e visiva, unisce una sorprendente varietà di linguaggi, stili e tecniche compositive. Ma soprattutto offre una scelta di altissima qualità compositiva, con opere molto intense, dirette, comunicative, intelligenti ed anche di godibile ascolto.

Informatica e regia del suono: NICOLA MONOPOLI


Musiche in esecuzione:

John Adams: China Gates per pianoforte

Lou Harrison: Six Sonatas per clavicembalo

John Cage: Suite for Toy Piano

John Cage: The Perilous Night per pianoforte preparato

Philip Glass: Etude n.2 for piano

Kyle Gann: Fractured Paradise per keyboard sampler

Julia Wolfe: East Broadway per toy piano e nastro magnetico

Harold Budd: Children on the Hill per piano elettrico e harmonizer

Alan Hovhaness: Dark River and Distant Bell

Frederic Rzewski: Winnsboro Cotton Mill Blues per pianoforte

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Il Demodè ospita gli Après la Classe e i Sud Sound System per l'iniziativa Ultimo concerto

    • 27 febbraio 2021
    • online
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento