A Polignano a Mare la XIX edizione di Experimenta

  • Dove
    Piazza San Benedetto
    Indirizzo non disponibile
    Polignano a Mare
  • Quando
    Dal 28/07/2017 al 03/08/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

La XIX edizione di Experimenta, come è ormai consuetudine della rassegna, propone un cartellone ricco di proposte provenienti da paesi, generi e stili tra loro differenti. Progetti che ragionano su esibizioni musicali che hanno nell’ibridazione il loro contenuti più importanti.

Non per caso come nelle ultime edizioni, quindi, a fare da cornice ai concerti resta il linguaggio visuale con una selezione di video arte (quest’anno concentrata tra il 2 e il 3 agosto con il titolo Deep in Red) curata dall’artista  argentina Guillermina De Gennaro. Opere particolarmente visionarie provenienti da grandi mostre in importanti musei del pianeta.  

Il programma dei concerti, invece, prevede un’anteprima il 28 luglio con il suono “(ex)stravagante”del duo belga Belem, l’elettrizzante incrocio dell’accordeon diatonico di Didier Laloy con il violoncello di Kathy Adam per atmosfere “fuori dalla nostra galassia”, mentre in apertura ci sarà la magia dell’arpa  all’appuntamento con jazz e ambient con il trio Blu Kaleidoscope.

Il corpo centrale della rassegna si colloca tra il 2 e il 3 agosto. In apertura di  programma, mercoledì 2 agosto, sarà di scena il progetto dedicato a David Bowie “Bass Star a Double Bass tribute to David Bowie”: le pagine di un’intensa analisi  ragionata del duca bianco musicata dal vivo dall’autore, il contrabbassista Pierpaolo Martino. Anteprima sempre nella serata del 2 agosto con Telescope Motel, la visonaria composizione per suoni e immagini del “multiforme” chitarrista Sergio Altamura.

In compagnia di Serena Fortebraccio (voce) e Andrea Fiori (elettronica), Altamura imagina una stanza di un motel nata nella sua fantasia dove si fa musica per osservare le stelle. Un luogo poi rivelatosi esistente per davvero che diviene metafora di uno sguardo metafisico rivolto a cose che ormai l’uomo troppo spesso finisce per ignorare.

Giovedì 3 agosto suoni dai due emisferi: il raffinato concerto di musica classica indiana “Il raga e il Rasa Concerto Jugalbandi” con due grandi maestri Supratik Sengupta al Sitar, Sanjay Kansa Banik alle Tabla e con Alessio Alba al sarod, uno dei più attenti  interpreti italiani del repertorio classico indiano. In conclusione, la festa con i suoni e le danze d’Irlanda con i Cahora Dhubh un’avventura tutta italiana nata grazie alla grande passione comune di tre virtuosi nostrani: Davide Viterbo, Giuseppe Porsia e Giggi Celestino, per i suoni di questo magico e misterioso paese che è la verde Irlanda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • Raphael Gualazzi in "Ho un piano - Tour" al Teatro Petruzzelli

    • 26 aprile 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento