Incontro 'Famolo strano' per la rassegna Un sorso di scienza

In principio era il verbo. No, in principio era il sesso. (Antonio Gramsci) Ovvero, è il sesso a muovere il mondo.
Ed a farci compagnia in questa dolce fatica ci sono tutti, ma proprio tutti gli organismi viventi.
Dobbiamo infatti ricrederci sulla presunzione umana che il sesso sia prerogativa della nostra specie: ognuno lo fa e lo fa a modo suo.
Anzi, certi comportamenti cosiddetti "strani" degli umani sono molto diffusi in natura tanto che per descrivere il variegato mondo della sessualità ci vorrebbero interi volumi.
Nella Conferenza organizzata dal Circolo UAAR di Bari la relatrice focalizzerà l'attenzione solo sugli invertebrati per svelarci curiosità, segreti e finalità che ci faranno ricredere sulla immaginazione della nostra specie.
L'evento si terrà via web sui canali social del Circolo UAAR di Bari sabato 20 febbraio alle ore 17,30.
Al termine del suo intervento la relatrice risponderà alle domande degli spettatori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Incontro 'Le Bestie di Satana-Quando il disagio cresce nel favore delle tenebre per la rassegna 'Oltre l’apparenza-i venerdì del Cesap'

    • 5 marzo 2021
    • online
  • Appuntamento con i genitori di Giulio Regeni e l’avvocatessa Alessandra Ballerini per “Del Racconto, le colpe”

    • solo oggi
    • 3 marzo 2021
    • streaming
  • La scrittrice Giusy Scattarelli ospite della rassegna "Libri in comune e..."

    • solo oggi
    • 3 marzo 2021
    • online

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento