menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'arrivo delle ossa del Santo al Corteo storico del 7 maggio: gli appuntamenti della festa di San Nicola

Accanto alle celebrazioni religiose, si svolgeranno come da tradizione gli eventi legati alla rievocazione storica

Come ogni anno, Bari si prepara a vivere gli intensi giorni della 'Sagra di San Nicola'. Una festa, quella dedicata al Santo Patrono, che richiama visitatori e pellegrini anche da altri regioni e dall'estero, così come tantissimi sono i baresi che si riversano nei luoghi della festa, dal centro storico al lungomare. Di pari passo con il programma delle celebrazioni religiose, a partire da domenica 6 maggio prenderanno il via anche le iniziative nell'ambito della rievocazione storica legata alla figura di San Nicola e all'arrivo delle sue spoglie a Bari, che culminerà poi, come da tradizione, nel corteo del 7 maggio. Di seguito il programma del 6 e 7 maggio (fonte www.corteosannicola.it).

Arrivo delle ossa del Santo - Nel cuore della Città Vecchia - 6 MAGGIO

Dalle ore 15.00 di domenica 6 maggio 2018, in vista del Corteo Storico di San Nicola in programma lunedì 7 maggio 2018, diversi eventi animeranno i vicoli e i luoghi più caratteristici di Bari Vecchia, per omaggiare i protagonisti della traslazione delle ossa del Santo Patrono nel cuore popolare della città. "Sarà un’occasione di festa dai toni spettacolari - spiegano gli organizzatori - artisti di strada, attività per i più piccoli, esposizioni e musica riporteranno il pubblico ai festeggiamenti che, secondo la tradizione, accompagnarono l’arrivo a Bari delle spoglie di San Nicola nel 1087". La direzione artistica delle attività di domenica 6 maggio è a cura dell’associazione Artemisia.

15.00 Largo Annunziata - BARI MULTICULTURALE. Visite guidate nel centro storico di Bari, alla scoperta delle storie delle comunità e delle culture, antiche e moderne, che hanno arricchito la città con i loro culti, la loro lingua e le loro arti. A cura del Professor Michele Colaianni. Partecipazione gratuita. Per prenotazioni www.corteosannicola.it oppure infotel. +39 3491526632 – +39 3402944808

18.00 Piazzetta Chiesa del Gesù - MAMME DEL MONDO: Realizzazione del dipinto “A braccia aperte”, a cura del gruppo multietnico del progetto “Le mamme del mondo” in collaborazione con l’associazione Europea TraciaLand Italia.

18.00 Strada San Marco - ARTEMISIA: “Alla corte delle streghe. Il lato più oscuro dell’Età di Mezzo”. Animazione gitana: sortilegi, incantesimi e lettura dei tarocchi e della mano fra streghe. MILITIA SANCTI NICOLAI: laboratorio di percussioni con i bambini del gruppo di timpanisti.

18.00 - Largo Annunziata - C.A.S.A.: “Laboratorio icone di San Nicola”. Workshop di falegnameria sulla realizzazione di icone lignee votive dedicate al Santo patrono di Bari.
ISTITUTO COMPRENSIVO MASSARI-GALILEI – BARI: Esibizione della fanfara della scuola.
PRESIDIO ANT: “Campagna dei fiori di Primavera”. Raccolta fondi a sostegno dell’assistenza domiciliare oncologica.
ASSOCIAZIONI PANIFICATORI PROVINCIA DI BARI: “L’arte del pane”. Esposizione a cura del Panificio Fiore.

18.00 Piazza dell’Odegitria (Cattedrale di San Sabino) - ASSOCIAZIONE ITALO-RUSSA RADUGA: “Ciastuski”. I gruppi folcloristici in costume Kalinka (adulti) e Fiaba (bambini) eseguono i Ciastuski, canti e balli della tradizione popolare russa tipici delle celebrazioni e dei giorni di festa.

COOPERATIVA OCCUPAZIONE E SOLIDARIETÀ: “Lettera a San Nicola”. Sogna il futuro e condividilo con fede in San Nicola.  Giovani, Discernimento, Futuro, Collaborazione, Fede….le parole delle ‘lettere’ rivolte al Santo.

18.00 Largo Albicocca - COOP ALLEANZA: Laboratori didattico-creativi.
ISTITUTO COMPRENSIVO UMBERTO I – SAN NICOLA. Laboratorio d’arte su San Nicola per i ragazzi.
ASSOCIAZIONE ALMA TERRA. Danze popolari dei paesi dell’Est europeo. Animazione e coinvolgimento attivo del pubblico.
PRESIDIO ANT. “Campagna dei fiori di Primavera”. Raccolta fondi a sostegno dell’assistenza domiciliare oncologica.
ASSOCIAZIONE PANIFICATORI PROVINCIA DI BARI: “L’arte del pane”. Esposizione a cura del Panificio Santa Rita.

La rievocazione della traslazione delle ossa

Alle ore 19.00 avrà inizio la rappresentazione dello sbarco delle ossa di San Nicola presso il Molo San Nicola. Illuminati dalla suggestiva luce di fiaccole e padelle romane, popolani dell’epoca e soldati normanni attenderanno l’arrivo dal mare di un gozzo con a bordo alcuni marinai che fecero l’impresa e le preziose reliquie del Santo. Subito dopo, un corteo composto dagli stessi marinai, banditori, timpanisti e nobili del 1087, porterà tra il popolo delle vie di Bari Vecchia le ossa di San Nicola. Artisti di strada accoglieranno il loro passaggio, annunciando alla cittadinanza il Corteo dell’indomani. Il corteo terminerà alle ore 20.30 circa presso la chiesa di San Michele dove si rievocherà la presa in consegna delle ossa del Santo da parte dell’Abate Elia.

19.00 Molo San Nicola - RIEVOCAZIONE DELLO SBARCO DELLE OSSA DEL SANTO a cura di Francesco Ocelli, con la partecipazione di Associazione “I figuranti di San Nicola”, Timpanisti e Sbandieratori Associazione “Militia Sancti Nicolai, Alunni Istituto Comprensivo Statale Umberto I – San Nicola – Bari, Associazione “Marinai della traslazione”, i pescatori del Molo San Nicola. Il percorso del corteo: Molo San Nicola, Piazza Ferrarese, Piazza Mercantile, Strada Palazzo di città, Chiesa del Gesù, Strada dei Gesuiti, Largo Diomede Fresa, Strada San Marco, Strada del Carmine, Piazzetta dei 62 marinai, Arco Spirito Santo, Largo Annunziata, Santa Maria del Buon Consiglio, Piazza San Pietro, Strada Santa Teresa delle donne, Strada Santa Chiara, Strada Tresca, Strada del Carmine, Piazza dell’Odegitria/Cattedrale, Strada dei Dottula, Largo Albicocca, Strada dei Casamassimi, Strada Tresca Vecchia, Piazza Chiurlia, Strada Roberto il Guiscardo, Strada de’ Gironda, Chiesa San Michele.

Il Corteo Storico - 7 MAGGIO

Anno 1087 D.C., 62 marinai e un prezioso carico. L’arrivo a Bari delle reliquie di San Nicola ha trasformato la storia dell’intera città. Il Corteo Storico celebra il rapporto che lega i valori della comunità barese con il Santo venuto da mare. Attorno alla figura del Santo, ancora oggi, i pellegrini di tutto il mondo riscoprono a Bari le loro radici culturali e religiose comuni.
18.00 - Baia di San Giorgio Processione con il Quadro del Santo. Santa Messa. Imbarco del Quadro.

20.30 Piazza Federico II di Svevia Partenza del Corteo Storico.

22.30 Basilica San Nicola Arrivo del Corteo Storico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento