X Festival Internazionale di Poesia "Palabra en el mundo"

Lunedì 16 maggio 2016, alle ore 18.00, nella sala del colonnato del Palazzo della Città metropolitana di Bari, alla presenza del consigliere metropolitano delegato alle Politiche sociali, Giuseppe Valenzano, dell’Assessore all’organizzazione e all’innovazione del Comune di Bari, Angelo Tomasicchio, e dell’artista siriano, Zahi Issa, sarà inaugurata la collettiva di arte e fotografia “Il sé e l’altrove”. L’iniziativa rientra nell’ambito della X^ edizione del Festival Internazionale di Poesia “Palabra en el mundo - La Poesia come azione per la Pace”, che si svolge in 63 Paesi del mondo, organizzata dall’Associazione culturale “Virtute e canoscenza”, in collaborazione con la Città metropolitana di Bari. Fino al 21 maggio, nella sala del colonnato, si alterneranno reading con autori, proiezioni di filmati, esibizioni teatrali e musicali e mostre di pittura e fotografia. Nell’ambito della manifestazione saranno anche presentate ledue antologie curate dalla Presidente dell’associazione “Virtute e canoscenza”, Santa Vetturi, dal titolo “BanglaNepaLove. La solidarietà della cultura”, che raccoglie i contributi di 83 scrittori e artisti italiani, i cui proventi sono destinati alla realizzazione di progetti benefici in Nepal e in Bangladesh e “Drops from the world”, il cui ricavato sarà destinato all’acquisto in uno o più villaggi del Bangladesh di un filtro per l’acqua in una terra pesantemente inquinata dall’arsenico proveniente dalle concerie e dai fertilizzanti usati in agricoltura.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI SALA DEL COLONNATO:
16 Maggio: IL SÉ E L’ALTROVE
• Vernissage della Collettiva di Arte e Fotografia, con l’intervento del Maestro siriano Zahi Issa, dell’Assessore Angelo Tomasicchio e del Delegato Metropolitano Giuseppe Valenzano
• BANGLANEPALOVE. La solidarietà della cultura: Santa Vetturi illustra il progetto dell’antologia. Proiezioni di immagini e letture di poesie, da parte degli autori.
• Stralcio dal Musical: “ALLODOLE. San Francesco come non l’avete mai visto” – Compagnia dei Girasoli. Regia di Egidio Monteleone.

17 Maggio: PAROLE COLORATE E COLORITE
• Intervento dell’attore Vito Signorile.
• “Dalla cura delle parole all’arte del caviardage”: Marilena Teodoro e Alessandra Erriquez presentano il progetto e la sperimentazione scolastica degli alunni della classe 3 I dell’I. C. “N. Zingarelli” di Bari.
• “Pennellate baresi”: Nicola Cutino presenta l’autrice Giuditta Abatescianni e una selezione di poeti dialettali baresi.
• Intermezzi musicali di Gianni Grazioso.

18 maggio: STORIE DI IMMIGRAZIONE
• “Tarek che guardava nel sole”: proiezione del cortometraggio, con l’intervento del regista Gianluca Schettino e degli attori della compagnia teatrale “Archè”.
• “Ghetto Italia”: Santa Vetturi introduce l’autore Leonardo Palmisano.
• “Arcipelaghi”: Santa Vetturi introduce il poeta Alessandro Lattarulo.
• Intermezzi musicali di Dely De Marzo e William Vastarella con Roberto Ritrovato.

19 Maggio: LE PAROLE E LA MEMORIA
• “Il discobolo”: Maria Abenante presenta l’autore Waldemaro Morgese. Brani scelti letti da Luigi Pignatelli.
• Lettura drammatizzata: “La parola: ponte tra l’anima e la carne”, tratta da N. Hikmet, G. Orwell, A. Merini e L. Pignatelli. Voce recitante: Luigi Pignatelli.
• “Palavras”: Alessandro Lattarulo presenta le poetesse Mariella Binetti, Letizia Cobaltini, Dora Luiso e Roberta Monaco.
• Intermezzi musicali di Lukas Liebald, Antonella De Frenza (violini), Cecilia Santostasi (viola) e Roberta Rubinetti (violoncello).

20 Maggio: VISIONI DELLA CITTÀ
• “Vedere la città. Gli sguardi del camminare” e “I lineamenti essenziali dell’essere”: Stefano Savella presenta gli autori Letizia Carrera e Vito Ricchiuto.
• Literary slam: Renato Nicassio, “Un moderato delirio” e Manlio Ranieri, “Un romanzo inutile”.
• Lettura di poesie sulla città di Bari.
• Intermezzi musicali di Pasquale Delle Foglie e Vito Volpicella.

21 Maggio: GOCCE DAL MONDO
• DROPS FROM THE WORLD: Santa Vetturi illustra il progetto dell’antologia. Letture di poesie dal testo, in lingua straniera e italiana, a cura della compagnia teatrale “I Rapsodi”.
• Intervento di Giovanni Lafirenze, referente nazionale del Dipartimento ordigni indesplosi dell’ANVCG.
• Scene tratte da “Una domanda di matrimonio” di Anton Cechov – Compagnia teatrale “I Rapsodi”.
• Intermezzi musicali del gruppo OLGA & THE GANGBAND

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento