A Sannicandro Isaia Sales, Filippo Luna, Salvo Cuccia, Lilli Arbore e Piero Rossi al festival “Del racconto, il Film”

Un viaggio nel sistema-mafia, parte del sistema economico e distruttrice di esistenze. Si intitola Del Racconto, la (in)giustizia la sezione della nuova tappa del Festival di Cinema&Letteratura Del Racconto, il film, organizzato dalla cooperativa sociale I bambini di Truffaut e diretto da Giancarlo Visitilli.

La serata, organizzata in collaborazione con L’edificio della Memoria e l’Ufficio garante diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Puglia, si divide in due parti: la prima, dedicata alla presentazione di un libro, la seconda alla proiezione di un film. Si parte alle 19.30, nella bella cornice della corte del Castello normanno-svevo di Sannicandro, con il giornalista di Repubblica Giuliano Foschini, il saggista Isaia Sales e il suo Le mafie nell’economia globale (Guida, 2017). Le mafie sono parte attiva e integrante dell'economia, partner commerciali convenienti nel breve tempo poiché in grado di garantire lo sviluppo di un sistema che gira intorno ai propri sistemi e relazioni, ma, alla lunga distruggono risorse sociali e non creano uno sviluppo produttivo. Le mafie, insomma, fanno circolare ricchezza, ma non generano sviluppo. Lo scrittore Isaia Sales tratteggia uno studio accurato in cui la mafia non è la causa del mancato sviluppo del Sud, ma una conseguenza della sua economia arretrata e racconta di come essa si sia evoluta, riciclandosi nel mondo degli appalti e della politica, dal Mose di Venezia al ponte sullo stretto di Messina, al terremoto in Abruzzo.

La serata continua con il magistrato Lilli Arbore e il garante dei detenuti di Puglia Piero Rossi. Assieme all’attore Filippo Luna, sarà proiettato il film Lo scambio del regista Salvo Cuccia. Una coppia inizia una giornata anomala. Lei è una quarantenne tormentata dal pensiero dei bambini mai avuti; lui un commissario di polizia dedito al proprio lavoro. Ha un autista che lo porta dappertutto, anche a interrogare un ragazzo che conosceva le due vittime di un omicidio. Volti, corpi e situazioni si alternano tra il mondo della donna, quello di un bambino rapito dalla mafia e quello del ragazzo interrogato. Poi tutto evolve e precipita, svelando i contorni di una storia da cui nessuno rimarrà immune. Un film su una storia criminale, tratta da fatti realmente accaduti, che non è un mero resoconto della cronaca, ma sonda la natura dei personaggi e delle situazioni, per estrarne una drammaturgia che vive di vita propria.

PROSSIMI APPUNTAMENTI – Il festival continua il suo viaggio giovedì 20 luglio, a Bari, con Osvaldo Capraro e il suo Nè padri né figli e la proiezione del film Parola di Dio, di Kirill Serebrennikov. Venerdì 21 luglio, il festival si sposta a Giovinazzo, con il Giorno degli orchi di Divier Nelli ed il film All we had di Katie Holmes, in anteprima regionale. Sabato 22 luglio tappa a Bitonto, per un incontro dedicata all’infanzia proibita, con Voi due senza di me e lo scrittore Emiliano Gucci e la proiezione del film L.I.E. di Michael Cuesta, intervengono Michele Corriero presidente Unicef Puglia e Ludovico Abbaticchio, Garante regionale per i diritti del minore.

 Gli appuntamenti del festival si svolgono all’aperto, sono ad ingresso libero, con contributo volontario per sostenere i progetti della cooperativa sociale I bambini di Truffaut.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “A Libri Aperti nel Parco”, nel Parco 2 Giugno un ricco calendario di iniziative sociali, culturali e ludiche

    • dal 24 agosto al 19 settembre 2020
    • Parco 2 Giugno
  • Summer Edition di Jazz Dogs nel "BoscoFiore" ad Altamura

    • dal 24 agosto al 30 settembre 2020
    • Agorateca
  • Yoga della risata al Parco Gargasole

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Parco Gargasole

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Nel centro storico di Bari la mostra d'Arte dell’Apulia Contemporary Art Prize 2020

    • dal 5 al 19 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento