La fiera del disco dell' Officina degli Esordi​ incontra Elio e le Storie Tese con Pinuccio e il sindaco De Caro

Dopo il successo della prima edizione, l'Officina degli Esordi ospita la seconda edizione della Fiera del Disco di Bari il 19 maggio (dalle 15.30 alle 22.00) e 20 maggio (dalle 10.00 alle 12.00), con un grande spazio espositivo dedicato ai collezionisti ed appassionati di musica nei suoi supporti “fisici”: soprattutto dischi in vinile, ma anche CD e musicassette, con spazi ad etichette indipendenti, guide all’ascolto, incontri, mostre di arti visive, editoria, artigianato creativo, usato vintage, modernariato.

L’apertura pomeridiana della Fiera di Sabato 19 maggio sarà preceduta da un evento speciale alle 12: Elio, di Elio e Le Storie Tese, dialogherà con il sindaco di Bari Antonio Decaro e con l’attore Alessio Giannone alias Pinuccio, in un talk show condotto dal giornalista e cultore della materia Francesco Costantini. Un incontro insolito fra quattro figure molto diverse, ma accomunate dal comune amore per la musica e i dischi, che parleranno di come l’ascolto della musica ha condizionato le loro vite. L’evento rappresenta anche un omaggio della città di Bari, all’interno del suo Laboratorio Culturale Urbano, alla gloriosa carriera di Elio e Le Storie Tese in occasione dell’arrivo in città del loro “Tour D’Addio”:  al Palaflorio la sera del 19 maggio.

Sempre sabato 19 maggio dopo l’incontro con Elio, dalle 15:30, via alla Fiera del Disco organizzata da Bass Culture, in collaborazione con Coolclub e Discordia ed inserita nel Calendario Fiere del Disco Centro/Sud Italia, con diverse attività di intrattenimento oltre all’area mercato, tutto ad ingresso libero. A sostegno della cultura musicale, anche Volkswagen Zentrum Bari, sponsor ufficiale dell'evento. Special guest: T-Roc

Domenica 20 maggio alle 18 ci sarà la “LEZIONE DI ROCK CON RICCARDO BERTONCELLI”, in cui il celebre giornalista e critico musicale terrà una conversazione sulle etichette discografiche legate alla storia del rock internazionale.
Durante entrambe le giornate, lo spazio del “GIRO DEL DISCO” ospiterà le selezioni musicali di una serie di dj e collezionisti che faranno girare i loro vinili scelti per l’occasione, mentre la libreria Spine Bookstore curerà due mostre d’arte contestualizzate alla Fiera.
DI-VINYL” di Giacomo Pepe è una mostra di fotografie ispirate dalla valenza iconica del disco in vinile, mai raggiunta dall’oggetto CD e men che mai dalla musica liquida in streaming o mp3. “MAZZATE” invece è una mostra del collettivo Zebù, che riunisce 40 diversi lllustratori.

Sempre aperto durante la Fiera del Disco anche lo spazio ristoro del BOE, il Bar dell’Officina degli esordi che delizierà visitatori ed espositori con le sue specialità gastronomiche, aperitivi, drink e caffetteria. Alla ricerca del disco giusto e dell’oggetto carino, fra un mostra d’arte e l’ascolto di buona musica, si potrà quindi gustare qualcosa di buono affacciandosi alla terrazza su via Trevisani.

Sabato 19 maggio​ ore​ 12​ Officina degli Esordi

ORARI APERTURA
SABATO dalle 15,30 alle 22,00.
DOMENICA dalle 10,00 alle 22,00.

INGRESSO GRATUITO

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento