Operatori, Retake e volontari per ripulire e curare lo Stadio del Nuoto di Bari

Responsabili, operatori, collaboratori e utenti dello Stadio del Nuoto di Bari e i volontari di Retake si danno appuntamento la sera del martedì 23 luglio (ore 18.30) per ripulire e curare la struttura comunale gestita dalla Waterpolo Bari. Un flashmob in cui non mancheranno attività ludico didattiche e da bere e mangiare per tutti al termine della giornata. L’appuntamento è per chi vuole bene al mondo del nuoto barese presso la struttura di via Maratona.

“Ci prenderemo cura di un luogo a noi molto caro – spiegano gli organizzatori-  ma lo faremo divertendoci. Non ci sono limiti d’età. Venite attrezzati di guanti rigidi così da ridurre al massimo l’usa e getta. Pinze, buste e giochi li portiamo noi”.

Un vero e proprio appello alla condivisione per ripulire e migliorare uno degli impianti sportivi più importanti della città, pronta a offrire ogni giorno servizi, corsi di nuoto, pallanuoto, nuoto sincronizzato, nuoto libero, yoga, centro benessere, campus per bambini, bar, ristorante alla portata di tutti i cittadini.

Appello cui hanno risposto con entusiasmo i volontari di Retake Bari.

Per informazioni contattare la segreteria dello Stadio del Nuoto di Bari al numero di telefono: 080 - 5346509.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mostra personale di Renato Guttuso

    • Gratis
    • dal 7 aprile al 2 maggio 2021
    • CONTEMPORANEA GALLERIA D'ARTE
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento