Futuro prossimo, 16 percorsi creativi alternativi

FUTURO PROSSIMO - 16 processi creativi alternativi VOL. I dal 10 al 23 febbraio - VOL.II dal 24 febbraio al 9 marzo Venerdì 10 Febbraio alle ore 19 si inaugura il primo volume di "futuro prossimo - percorsi creativi alternativi", esposizione collettiva delle opere realizzate dagli studenti dell'Accademia delle belle Arti di Bari che hanno partecipato al workshop "Processo creativo e varie tecniche alternative di realizzazione di un'opera d'arte contemporanea", tenuto lo scorso anno dal maestro tranese Dario Agrimi - (Dario Agrimi, Atri, 1980, ha il suo studio a Trani ed è noto alla scena dell'arte contemporanea già dal 2001; artista eclettico, spazia tra numerose tecniche e tipologie di linguaggi che vanno dalla pittura alle performance. Il suo percorso artistico è già puntellato da importanti personali e svariate collettive, fra cui la partecipazione alla 54esima edizione della Biennale di Venezia. E' di pochi giorni fa, la sua presenza all'Arte Fiera 2017 di Bologna, fiera dedicata all'arte contemporanea). La mostra, a cura di Elisabetta de Robertis e Teresa Imbriani, vuole promuovere il lavoro di questi ragazzi che indirizzati da Agrimi hanno sviluppato un proprio percorso creativo attraverso svariate tecniche, fino alla produzione dell'opera. L'idea delle curatrici è favorire e diffondere la conoscenza del lavoro di questi giovani artigiani che rappresentano il futuro prossimo della realtà artistica che verrà. In mostra ci sono le opere di sedici ragazzi studenti dell'Accademia delle Belle Arti di Bari. La maggior parte di loro ha già esposto il proprio lavoro in mostre collettive: Damiano Azzizia (Martina Franca, 1993), Angela Capotorto, (Mola di Bari, 1995), Marco Carierri (Martina Franca, 1995), Alessandra Chiarolla (Putignano, 1993), Lisa Cutrino (Maglie, 1995), Lorenzo Galuppo (Genova, 1995), Alessia Lastella (Trani, 1996), Stefano Lotito (Corato, 1996), Pierpaolo Marchitelli (Acquaviva delle Fonti, 1996), Vincenza Mascolo (Andria, 1995), Paolo Notarstefano (Massafra, 1993), Genny Pietrangelo (Andria, 1995), Ilaria Potenza (Ostuni, 1995), Fabrizio Riccardi (Corato, 1993), Federica Claudia Soldani (Bisceglie, 1989), Pierfederica Verdegiglio (Monopoli, 1993) La mostra è divisa in due volumi, il primo dal 10 al 23 febbraio, il secondo dal 24 febbraio al 9 marzo. Atelier Photographérie futuro prossimo - 16 processi creativi alternativi VOL. I dal 10 al 23 febbraio Damiano Azzizia Alessandra Chiarolla Alessia Lastella Stefano Lotito Vincenza Mascolo Paolo Notarstefano Ilaria Potenza Pierfederica Verdegiglio VOL.II dal 24 febbraio al 9 marzo Marco Carrieri Angela Capotorto Lisa Cutrino Lorenzo Galuppo Pierpaolo Marchitelli Genny Pietrangelo Fabrizio Riccardi Federica Claudia Soldani Atelier Photographérie Strada Palazzo dell'Intendenza 17 - Bari Centro Storico Open: lun dom 17-20 e su appuntamento Info: 349/3726024 - 339/7356952

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento