Tornano le Giornate Fai di Primavera dedicate alla bellezza del nostro Paese da scoprire e da proteggere

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/03/2018 al 25/03/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    fondoambiente.it

Da 26 anni la più grande festa di piazza dedicata alla bellezza del nostro Paese, da scoprire e da proteggere. Sabato 24 e domenica 25 visita oltre 1.000 luoghi straordinari di tutta Italia insieme ai volontari del FAI.
na grande festa di piazza dedicata ai beni culturali. Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di quell’Italia vivace e impegnata, creata dai 9 milioni di persone che in questi anni hanno dimostrato di amare e di riconoscersi nell’immenso patrimonio culturale custodito nel nostro Paese. Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici: sono oltre 1.000 i luoghi aperti con visite a contributo libero in tutte le Regioni grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari del FAI.

Info: https://www.fondoambiente.it/

CON NINO ROTA NELLE CASE DELLA MUSICA

FABBRICA CONVENTUALE DI SAN FRANCESCO AL CALVARIO 

PALAZZO TITO ACETO

CHIESA DI SAN DOMENICO

CASALE DI SAN MARTINO 

MUSEO DIOCESANO 

MUSEO DELLA CRIPTA DI ROMUALDO

LA TIPOGRAFIA PORTOGHESE

CHIESA DI SANTA MARIA DEL SUFFRAGIO: CAPPELLA FAMIGLIA ORSINI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento