"I teatri del mondo" alla Casa di Pulcinella

Domenica 4 Ottobre si chiude a Bari la XXVI edizione de I TEATRI DEL MONDO, la più grande e longeva manifestazione italiana dedicata al teatro per l´infanzia e la gioventù nel mondo, un festival iniziato il primo Luglio a Pescara con la vetrina “Palla al Centro”, proseguito poi a Formia (3-5 Luglio), passato per la tappa storica di Porto Sant´Elpidio (11-19 Luglio),  poi in Albania a Kosovo (19 Settembre – 3 Ottobre) con il progetto internazionale, fino alla conclusione presso la Casa di Pulcinella di Bari, che ha sede nella struttura dello Stadio della Vittoria del capoluogo pugliese. Un festival lungo tre mesi, il primo in rete in Italia, che ha visto la collaborazione di più strutture, il contributo di diverse direzioni artistiche e la volontà di creare una manifestazione in cui ciascuna componente potesse essere orgogliosa di parteciparvi. Oltre 120 gli eventi messi in campo, decine di migliaia le persone incontrate, cinque diverse località toccate di cui una internazionale, compagnie provenienti da ogni parte d´Italia ed anche da Francia, Spagna, Inghilterra, Albania, Argentina, Russia, Bulgaria, incontri, mostre, eventi, progetti speciali e tutto quello che ha fatto de I TEATRI DEL MONDO un´occasione unica di incontro con quel variegato e creativo mondo del teatro per i ragazzi.

SPETTACOLO ore 18.00

In occasione dell’apertura della stagione teatrale 2015-2016, la Casa di Pulcinella ospiterà domenica 4 ottobre I teatri del Mondo, festival internazionale del Teatro Ragazzi.

Parteciperanno:

Ø  Granteatrino di Bari con Paolo Comentale, che mostrerà un nuovo lavoro su Pulcinella accompagnato dal maestro Andrea Gargiulo che eseguirà tutte le musiche dal vivo;

Ø  Eventi Culturali di Porto Sant´Elpidio, con Marco Renzi, che proporrà due divertenti gags, pezzi di teatro senza parole;

Ø  Teatro Bertolt Brecht di Formia con Maurizio Stammati  che propone una diversa versione di Pulcinella per il Teatro dei Burattini;

Ø  Progetto Zattera di Varese, con Noemi Bassani e Martin Stigol e il loro teatro comico e di animazione;

Ø  Andrea Mariani di San Benedetto del Tronto con il suo teatro circense;

Ø  Besmir Sula, straordinario ballerino di break dance di Scutari che ha già partecipato all’edizione 2015 del festival a Porto Sant´Elpidio e che testimonierà di come la parola diversamente abile sia più reale e attuale che mai.

BOTTEGHINO

Ingresso € 7,00 a persona

pagano tutti a partire dai 3 anni di età

E' possibile acquistare i biglietti in prevendita presso i seguenti punti:

Botteghino Del Teatro

dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 14.00, il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 13.00.

online

sul sito bookingshow.it

punti vendita bookingshow

Il prezzo del biglietto acquistato ONLINE oppure nei PUNTI VENDITA subisce una maggiorazione di € 1,00.

Nessuna maggiorazione viene invece applicata acquistandolo presso il botteghino del teatro.

abbonamenti

ü  Costo abbonamento € 60,00 per n. 10 ingressi agli spettacoli

ü  Con un unico abbonamento possono accedere in sala contemporaneamente una o più persone (fino a dieci) alla volta.

ü  L’abbonamento dà diritto alla prenotazione telefonica.

ü  L’abbonamento non dà diritto al posto riservato.

ü  E’ necessario confermare telefonicamente la presenza almeno un’ora prima dello spettacolo scelto.

ü  E’ necessario ritirare i biglietti al botteghino almeno mezz’ora prima dello spettacolo.

ü  L'abbonamento si può acquistare solo presso il botteghino del teatro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento