Il gobbo di Notredame' Cinema con merenda

La prima triade di film per CINEMA CON MERENDA, prima di entrare nel pieno degli appuntamenti domenicali della stagione a BimBumBam, proponiamo un classico del cinema d'animazione che a suo modo parla di diversità.

IL GOBBO DI NOTRE DAME
Il gobbo di Notre Dame, è un film d'animazione del 1996 diretto da Gary Trousdale e Kirk Wise.
Il film, ambientato nella Parigi del 1482, si apre con il burattinaio zingaro Clopin che narra le origini del gobbo, di come sua madre fosse una zingara che nel tentativo di scappare venne uccisa fuori dalla cattedrale dal giudice Frollo.
Lo stesso Frollo aveva provato ad uccidere anche il suo bimbo deforme, ma l'arcidiacono della chiesa era intervenuto accusandolo di aver compiuto un omicidio di fronte al santo edificio. Per espiare il suo peccato, Frollo, seppur riluttante, aveva accettato di crescere il bambino a Notre-Dame, chiamandolo Quasimodo.
Trascorsi venti anni, Quasimodo è diventato un ragazzo gentile ma isolato per via del suo aspetto, che ha vissuto la sua intera vita lontano da tutti all'interno della cattedrale, con il ruolo di campanaro. Gli unici amici del giovane sono tre gargoyle animati di nome Hugo, Victor e Laverne, che lo incoraggiano a partecipare all'annuale Festa dei folli che si tiene a Parigi.
Nonostante le ammonizioni di Frollo, che ha sempre detto al ragazzo che sarebbe stato evitato e deriso per la sua deformità, Quasimodo decide di uscire dalla chiesa pe raggiungere la folla. Dopo aver subito una grande umiliazione per il suo aspetto, Quasimodo farà il suo incontro con l'affascinante zingara Esmeralda, che si mostra fin da subito gentile con lui.
Frollo, assistendo alla scena, dà ordine a Febo - il capitano delle guardie- di catturare la zingara, che però alla fine decide di aiutare facendola rifugiare nella cattedrale.
Bloccata al suo interno, Esmeralda fa amicizia con Quasimodo, che si innamora di lei e decide di aiutarla a fuggire dalla cattedrale. Una volta scoperta la fuga di Esmeralda dalla chiesa Frollo sguinzaglia le sue guardie per trovarla in tutta la città, dando fuoco a numerose case.
Febo, che ormai si è innamorato anche lui della gitana, sfida apertamente Frollo e per questo viene condannato a morte. La furia di Frollo darà vita a un terribile scontro con Quasimodo e gli zingari presenti a Parigi, dove il coraggio e l'amore cercheranno di trionfare sopra l'odio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • "Monopoli christmas home", un villaggio incantato a cielo aperto

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie
  • Riecco a Bari 'Il Villaggio di San Nicola', il più grande al mondo nello scenario natalizio della Fiera del Levante

    • dal 7 al 20 dicembre 2019
    • Fiera del Levante
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento