In Fiera del Levante il dialogo interculturale ed ecumenico tra Oriente e Occidente"

“Su di te sia pace” - il messaggio di Papa Francesco, espresso dopo l’incontro con i Patriarchi orientali tenutosi a Bari lo scorso 7 luglio, è stata la più autentica e incisiva sintesi del concetto di ‘Amore cristiano’ come sentimento e pratica volti a togliere la sofferenza del mondo.

Il Presidente Alessandro Ambrosi non ha dimenticato quelle parole e, in occasione della 82esima edizione della Campionaria Generale Internazionale, ha voluto fermamente mantenere vivo il dialogo per la pace nel Medio Oriente, offrendo ai visitatori tre eventi di portata internazionale dal valore culturale ed ecumenico altissimo, con la consulenza e la collaborazione dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto e dell’Unione Cattolica Stampa Italiana – Sezione Puglia. Gli incontri hanno il patrocinio di Puglia Promozione.

PROGRAMMA

12 settembre

Il primo incontro, dal titolo “Su di te sia pace - analisi di un dialogo avviato il 7 luglio” vedrà l’intervento di Sua Eccellenza Mons. Francesco Cacucci insieme al giornalista vaticanista di “Avvenire”, Mimmo Muolo, e alla Presidente dell’Unione Cattolica Stampa Italiana per la Puglia, Maria Luisa Sgobba. La moderazione è di Renato Piccoli, Giornalista Rai – Tgr Puglia.

13 settembre

Il secondo incontro  sarà dedicato alla figura di San Nicola quale ponte fra Occidente e Oriente, ponte tra i popoli e comunicatore di accoglienza. A intervenire saranno il Rettore della Basilica di San Nicola, Padre Giovanni Distante, con Padre Gerardo Cioffari, studioso nicolaiano di massima autorevolezza, con il Reverendo Aleksej Dikarev, teologo russo e Sottosegretario al Dipartimento degli Affari Esteri del Patriarcato di Mosca e, infine, con il giornalista Rai Enzo Quarto. La moderazione è di Antonio Gelormini, giornalista di Affaritaliani.it

14 settembre

Il terzo e ultimo incontro, in coerenza con la preghiera ecumenica del 7 luglio, vedrà le testimonianze sui luoghi del conflitto dal Medio Oriente.  A introdurre sarà il teologo Padre Sabino Chialà, della Comunità monastica di Bose, anticipando le parole dell’Arcivescovo melkita di Aleppo, Mons. Jean Clément Jeanbart, e del Vescovo copto di Guizeh nonché Segretario Generale dell’Assemblea della Gerarchia Cattolica in Egitto, mons. Toma Adly Zaki.

Con loro, la testimonianza dell’inviato nei luoghi di conflitto del giornalista inviato di TV2000 e Segretario nazionale Unione Cattolica Stampa Italiana, Maurizio Di Schino.  La moderazione è di Onofrio Pagone, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno.

A fianco del Pontefice, la Nuova Fiera del Levante si propone, quindi, quale connettore di popoli, identità e valori.
Tutti i lavoratori che collaborano con Alessandro Ambrosi alla migliore realizzazione della grande manifestazione commerciale hanno voluto impegnarsi nell’organizzare gli incontri ecumenici perché mai come in questo periodo c’è bisogno di arginare la dilagante indifferenza e l’odio verso gli altri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Colibrì - la rete delle biblioteche di Bari”, lo spazio dedicato agli adolescenti della città nella Biblioteca dei Ragazzi[e]

    • Gratis
    • dal 16 ottobre al 28 novembre 2020
    • “Colibrì - la rete delle biblioteche di Bari”
  • Giustizia e diritti umani: webinar informativo gratuito

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • ONLINE

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento