Incroci e storie: il tesoro della contessa

Finalmente ritorna ad animare il nostro centro cittadino “Il Tesoro Della Contessa”, il gioco a squadre pensato per scoprire la città di Mola di Bari e i suoi gioielli nascosti tra le strade e le storie delle famiglie che l'hanno resa maestosa e intrigante, ovvero i #Noya e i #Roberti!

 Come ci si iscrive:
- Compilando l'apposito modulo disponibile sulla pagina Facebook e Instagram della Pro Loco Mola di Bari
https://forms.gle/wemiXpGXMuozQnPL7

- Mandando messaggio Whatsapp al numero 3403577498, indicando un nominativo e il numero dei partecipanti

Quanto costa il gioco:
Il gioco prevede una quota di partecipazione di 8 euro a persona, comprensiva di una consumazione presso il Gran Caffè Moderno!
‼#PROMOSQUADRA‼: la prenotazione di un gruppo di 4 persone prevede la riduzione di 2 € su ogni ticket! 

Sei pronto agente? 
Impegnati in questo Addestramento!
Svela il mistero della Contessa Vaaz!
Risolvi il tuo primo caso da Detective!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Bari archeo trekking - Lama La Marchesa

    • 7 giugno 2020
    • Lama La Marchesa
  • Itinerario 'Le fortificazioni medievali'

    • 6 giugno 2020
    • Centro storico
  • Bitonto: tra Lama Balice e architetture civili

    • 5 giugno 2020
    • Centro storico e lama

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • La Rete Civica Urbana di Carrassi, San Pasquale, Mungivacca non si ferma: le attività si trasformano da fisiche a online

    • dal 4 al 31 maggio 2020
    • online
  • Ritorna il grande appuntamento con 'Ad Libitum-La grande musica nelle chiese di Polignano a Mare'

    • dal 7 marzo al 29 maggio 2020
    • Varie
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento