Al Teatro AncheCinema lo spettacolo “Io, la seconda figlia” con Tiziana Schiavarelli

Prosegue la stagione teatrale del teatro polifunzionale Anchecinema di Bari, sabato 17 alle 21, con lo spettacolo “Io, la seconda figlia” di e con Tiziana Schiavarelli per la regia di Nole Biz. La pièce teatrale, tratta dall’omonimo racconto pubblicato dall’attrice barese per la Casa Editrice Gelsorosso, si avvale delle musiche originali dell’attore, regista e compositore Dante Marmone, le video animazioni e le selezioni musicale di Nole Biz, le scene e costumi di Luigi Spezzacatene, le luci, l’audio e video editing Daniele Domanico e l’audio editing di Nico De Cesare.

Lo spettacolo “Io, la seconda figlia” è inserito nel #MINIABBONAMENTO, che comprende anche “Raccondino” di Dino Abbrescia (25 gennaio) e “Nel nostro piccolo" di e con Ale e Franz (7 febbraio). Biglietti disponibili al botteghino del teatro Anchecinema di Bari (Corso Italia 112, info e prenotazioni: SMS – WhatsApp, 333.907.24.19). È possibile, inoltre, utilizzare il parcheggio convenzionato in corso Italia 45, info: 329.611.22.91.

“Io, la seconda figlia” è la riflessione sul percorso di vita di una donna un po’ particolare, letta in modo ironico e divertente, dalla sua infanzia con l’impostazione educativa ricevuta in famiglia, alla sua adolescenza con le sue prime ribellioni, con i suoi primi amori, con le sue prime esperienze “trasgressive”, per poi diventare moglie, madre e donna comunque diversa dai canoni.

Una donna che ha seguito il suo istinto, che legge in sé stessa e che vuol far valere le proprie aspettative, una donna, consapevole architetto degli spazi della sua anima e del suo intimo, che per questo è disposta a pagare il prezzo di una vita non omologata, mettendosi anche di spigolo contro un mondo che la destina ad un ruolo da millenni costituito.

Non è una competizione con il maschio dominante, che anzi sente teneramente amico, ma la voglia di far valere la propria personalità come ricchezza interiore che non si lascia chiudere nello stretto recinto storicamente destinato a lei. Oltre alla comicità nel raccontare i vari episodi della vita e nell’interpretazione dei vari personaggi che ne fanno parte, diverse videoproiezioni e musiche, tracciano perfettamente i vari periodi della storia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'Hell in the cave', l’Inferno in scena nelle Grotte di Castellana

    • 26 settembre 2020
    • Grave delle Grotte di Castellana
  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento