Javier Girotto in concerto all'Auditorium Vallisa di Bari

Sabato 28 gennaio, alle 21, all'Auditorium Vallisa di Bari si inaugura il cartellone 2017 dell'associazione culturale Mirarte, che quest'anno compie undici anni di attività, con la direzione artistica di Marina Addante. Sul palco si esibirà il quartetto di uno dei musicisti più sensibili e talentuosi della sua generazione: Javier Girotto, con i suoi inseparabili sax soprano e baritono, condurrà il pubblico in un nuovo viaggio, quello del «New Direction Quartet», formato insieme a tre musicisti d'eccezione come Francesco Nastro (pianoforte), Luca Bulgarelli (contrabbasso) e Giuseppe La Pusata (batteria). 
Infotel biglietti e abbonamenti: 345.949.54.23
I musicisti presenteranno il loro ultimo disco intitolato «Pasos» (Hemiolia Records, aprile 2016), nel quale si respira l'immediatezza straordinaria della loro intesa musicale, e un notevole grado di libertà nel muoversi tra i meandri di generi musicali diversi, ma di grande coinvolgimento emozionale. L'idea del disco nasce da un incontro dei quattro musicisti, in seguito alla partecipazione ad una sessione di registrazione live in un famoso locale perugino. La sfida è stata colta al volo ed ha contribuito a stimolarli a confrontarsi in un progetto musicale che ha come scopo la ricerca di nuove soluzioni ritmiche e svolgimenti armonici.
Vi sono molte composizioni - tutte originali - con metriche irregolari che danno al progetto una certa originalità, e mentre da un lato c'è una ricerca ritmica negli incastri del trio (piano-basso-batteria), le composizioni in ogni caso rimangono sempre molto melodiche, con riferimenti ad elementi di musica classica, rock sinfonico, jazz e molto altro ancora.
Javier Girotto - Biografia
Javier Girotto è uno dei musicisti più sensibili e capaci che ci sia in circolazione. Il suo ambiente musicale è quello del jazz ma anche quello della musica popolare argentina, del tango in particolare, di cui è uno dei principali esponenti in Europa. Al suo attivo ha una trentina di dischi, come leader o co-leader in uno dei quindici differenti ensemble che porta in giro per il nostro continente. 
Nasce a Cordoba, in Argentina. Dopo gli studi presso il Conservatorio Provincial De Cordoba, a 19 anni vince una borsa di studio del Berklee College of Music e gli si spalancano finalmente le porte del mondo del jazz. Ma anche quelle della musica argentina, del tango in particolare, sin dalla metà degli anni '90, quando pubblicò il primo di dieci dischi con gli Aires Tango, una delle formazioni di riferimento di quella rilettura del tango con elementi jazzistici che ha appassionato decine di migliaia di spettatori nel corso degli anni.
Ma Girotto è anche un musicista che passa con estrema disinvoltura al jazz classico, alle formazioni in solo, duo, trio, con grandi orchestre o sestetti di soli fiati. 
Altre collaborazioni: Enrico Rava, Danilo Perez, Fabrizio Bosso, Bob Mintzer, Randy Brecker, Toni Servillo, Roberto Gatto, Ralph Towner, Maria Pia De Vito, Rita Marcotulli, Rosario Giuliniani, Peppe Servillo, Danilo Rea, Avion Travel e molti altri.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Il Demodè ospita gli Après la Classe e i Sud Sound System per l'iniziativa Ultimo concerto

    • 27 febbraio 2021
    • online
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento