L'amore "sentito" non udito, presentazione del libro "Io sono l'a-more" di Giovanna Politi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

L’ Auser APS di Rutigliano ospita con orgoglio la scrittrice Giovanna Politi, terza classificata al prestigioso Premio Nazionale di Letteratura “Nicola Zingarelli” con il suo romanzo: “Io sono l’a-more” (edito dalla Casa Editrice Kimerik). La serata prende spunto dall’intervista con l’autrice, con lettura di brani dell’opera, per affrontare il tema delle pari opportunità e dell’accessibilità all’amore e a tutte le risorse che la vita offre. Giovanna Politi ha una particolare capacità di accompagnare il lettore su temi diversi ed emozioni profonde. Si è immedesimata in una giovane donna, che, amando, educa ad un nuovo sentire oltre l’udibile; Livia nonostante la limitazione fisica, è riuscita a sperimentare, attraverso gli altri sensi, una profonda conoscenza di sé e degli altri, costruendosi una personalità forte, capace di amare, sfidando le aspettative altrui e costruendo ponti inaspettati. In “Io sono l’A-more” la Politi spiega la differenza tra “sentire” e udire, attraverso la descrizione di “luoghi del pensiero”: la luce, il vento, il mare, la Fortuna, la sfortuna, la vertigine del tempo, il dolore, il sentimento, il rumore e…il silenzio: perché il libro propone l’ Amore, anche quello vissuto nel silenzio, come strumento di Libertà, oltre che di arte dell’ascolto. Ascolto degli altri, ma anche e soprattutto di se stessi, perché si può ascoltare anche senza padiglioni auricolari, e qualunque handicap può diventare una risorsa. Livia, come tutti i personaggi di Giovanna Politi ci aiuta a capire quanto sia importante superare i pregiudizi e i rancori, e, con la forza dell’amore, affrontare ogni battaglia, proprio perché l’amore - quello vero, puro e intenso - è eterno, infinito e, in quanto a-more (a-mors) negazione della morte. A conclusione dell’incontro, seguirà un dibattito aperto al pubblico. Inizio evento ore 20:30. Per info contattare: Cell: 331/6205385 e-mail: auser.rutigliano@libero.it Facebook: Auser APS Rutigliano

Torna su
BariToday è in caricamento