Lezioni di Rock: quinto appuntamento dedicato all'artista genovese Fabrizio de André

Le lezioni di Rock, quest’anno dedicate ai nove dischi senza i quali non è possibile vivere. 

9 marzo ore 21.00 Showville - Fabrizio de André - Creuza de ma
Ci sono dischi che segnano il tempo, che colpiscono il cuore, che toccano l’anima, che cambiano la vita. Ci sono dischi che non possono essere dimenticati, canzoni che attraversano i sogni e raccontano il mondo, canzoni che sono poesia ma anche respiro. Ed è questo il caso di Creuza de ma di Fabrizio De Andrè, uno dei grandi capolavori scritti dal grande cantautore genovese, uno degli album più importanti e belli della musica italiana del secolo scorso, frutto di un lungo e appassionante percorso artistico che Fabrizio De Andrè ha iniziato alla fine degli anni Cinquanta e che ha seguito fino all’ultimo giorno della sua vita.

Prevendita su www.showville.net e presso il botteghino del cinema: biglietto euro 7,00 biglietto ridotto under 18 a soli euro 2,00, abbonamento a nove lezioni + lezione David Bowie euro 54,00 e riduzioni speciali per i titolari carta più la Feltrinelli info dettagliate su www.pugliasounds.it. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • “Fact-checking”, laboratori di “addestramento” al pensiero critico e di riconoscimento delle fake news

    • 15 marzo 2021
    • piattaforma online
  • La settimana del business

    • Gratis
    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • Evento Online

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento