L’evoluzione del linguaggio radiofonico dagli anni 20 ad oggi: Il saggio del conduttore Savino Zaba approda al Libro Possibile Caffè

  • Dove
    castello
    Indirizzo non disponibile
    Conversano
  • Quando
    Dal 19/10/2017 al 19/10/2017
    19.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

La storia del linguaggio radiofonico diventa protagonista giovedì 19 ottobre 2017 al Libro Possibile Caffè di Conversano. Alle 19.30 il noto conduttore televisivo e speaker Savino Zaba presenta “Parole parole…alla Radio” (Graus Editore). A dialogare con l’autore saranno Marco Montrone e Alan Palmieri, rispettivamente presidente e station manager di Radionorba, dove Zaba ha iniziato la sua carriera nel 1994.

D’altronde, chi meglio di un professionista cresciuto a pane e microfono nelle salette di registrazione di importanti emittenti come RTL 102.5, M20 e Radio Capital, può raccontare l’evoluzione degli stili che hanno fatto la storia della comunicazione via radio?

Nel suo saggio storico-linguistico Zaba inizia un percorso che parte dagli anni Venti e arriva ai giorni nostri, focalizzando la sua attenzione su tre rilevanti nuclei tematici. Primo step è l’evoluzione storica del mezzo e, nel contempo, il focus sull’attenzione che i linguisti stanno dedicando al linguaggio radiofonico. La seconda parte, dopo la necessaria contestualizzazione storico-letteraria di Carlo Emilio Gadda, si concentra su un approccio critico e linguistico del suo testo, “Norme per la redazione di un testo radiofonico”, del 1953. Nell’ultima parte conduce una riflessione sull'utilizzo della lingua da parte di alcuni dei personaggi più rappresentativi della radiofonia italiana. All’interno delle pagine, infatti, si ritrovano stralci di conversazione con: Angelo Baiguini, Carlo Conti, Linus, Michele Mirabella, Riccardo Pandolfi, Rosaria Renna, Marino Sinibaldi, Enrico Vaime e Zap Mangusta.

A firmare la prefazione del saggio è un altro personaggio che negli ambienti radiofonici ci è cresciuto: Renzo Arbore. “La radio è una palestra straordinaria – scrive - e la sua forza è la grandissima agilità […] si avvale del potere della parola e della venerazione per la fantasia”.

L’appuntamento di giovedì 19 ottobre alle 19.30 per il conduttore radiofonico, originario di Cerignola, è quindi un ritorno alle origini, nella città che lo ha visto speaker fino al 2000.

L’evento è ad ingresso libero ed è consigliabile la prenotazione ai numeri 3939990505 e 3458058767 o alla mail info@libropossibilecaffe.com.

Per maggiori informazioni: www.libropossibile.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Appuntamento con il grande cinema: a Bari l’undicesima edizione del Bif&st-Bari International Film Festival

    • dal 22 al 30 August 2020
    • Teatro Piccinni,arena allestita in Piazza Prefettura,arena allestita nella Corte del Castello Svevo, sala del Multicinema Galleria e Teatro Margherita
  • Luigi Laguaragnella presenterà "Abbracci" al lido La Rotonda di Santo Spirito

    • 11 August 2020
    • lido La Rotonda

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 July al 27 September 2020
  • L'inferno dantesco nelle Grotte di Castellana: ad agosto torna lo spettacolo 'Hell in the Cave'

    • dal 1 al 29 August 2020
    • Grotte di Castellana
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 July al 30 September 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 October 2019 al 23 October 2020
    • n.0 GALLERY
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento