Nuovo weekend ricco di appuntamenti offerti dal Locus Festival a Locorotondo

  • Dove
    Piazza Moro
    Indirizzo non disponibile
    Locorotondo
  • Quando
    Dal 04/08/2017 al 05/08/2017
    21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    locusfestival.it

Nuovo weekend ricco di appuntamenti offerti dal Locus Festival a Locorotondo (BA), caratterizzato da due live imperdibili che si aggiungono al ricco cartellone della manifestazione di Locorotondo che in questa edizione ha già visto esibirsi artisti del calibro di Benjamin Clementine, Bonobo, The Heliocentrics, Bokantè, Robert Glasper Experiment e Dayme Arocena.

Si parte venerdì 4 agosto alle 17 con il dj set e aperitivo LocusBay che si terrà presso il Lido Lullabay di Ostuni, a ingresso gratuito.

Sabato 5 agosto alle ore 19 appuntamento in Largo Mazzini con Presìdi del Libro,

Live Radio Show: ALBERTO CASTELLI in “Soul Books”, introduzione di Orietta Limitone.

Quest’ultimo appuntamento è dedicato appunto a Soul Books, la collana di libri curata dal maggior esperto italiano di black music, Alberto Castelli. Pubblicati da VoloLibero Edizioni i libri sono dedicati al sound speciale e indimenticabile che ha caratterizzato un’epoca e che tuttora ispira tanti artisti, ovvero la soul music e ai suoi protagonisti: Aretha Franklin, Al Green, Marvin Gaye e Otis Redding.

Alle ore 21, in Piazza Moro, il live a ingresso gratuito di YUSSEF KAMAAL, progetto londinese nato dall’unione dei due giovani musicisti Yussef Dayes e Kamaal Williams, con un approccio energico e sperimentale al jazz ben evidenziato nell’album d’esordio “Black Focus” (Brownswood Records, novembre 2016). Il suono di “Black Focus” è il risultato dei mille suoni e stimoli creativi delle strade di Londra, ed ha il suo background nell’attitudine jazz più vitale e creativa degli anni 70 (pensate a Herbie, Miles, Mahavishnu..) così come nei bassi saturi, nel grime, funk, hip hop e jungle che vengono fuori dalle radio pirata della capitale inglese.
Al Locus Festival il progetto sarà rappresentato dal batterista YUSSEF DAYES e dalla sua band. Yussef Dayes è un batterista a suo agio con i ritmi intricati e propulsivi dell’afrobeat, come dimostra in un altra formidabile giovane band, United Vibrations.
In apertura, l’esordio di un nuovo progetto pugliese: Panoramico prende vita in Puglia per comporre un inedita produzione musicale promossa dal Locus: la prima traccia pubblicata, "Piante Pioniere”, è la colonna sonora del video trailer ufficiale del Festival. La scrittura di un intero album ha poi impegnato l’organico, composto da musicisti di estrazione diversa che interagiscono in un’indagine ritmica, timbrica e armonica dalla vena futurista e radicale.
Piazza Moro | Ingresso libero h 21
Infoline: 393 9639865

Alle 23.30, due appuntamenti a ingresso gratuito in due differenti location. In Largo Mazzini, Live Radio Show: NICOLA GAETA in “Links” – musica, cinema e letteratura nella cultura afroamericana di inizio millennio. Mentre presso Mavù Masseria, ci sarà l’after party curato da Kode_1 con il live set di Sad City ed il dj set di Nick Williams &  (Meda Fury -UK).
Live Radio Show è la postazione live radio, curata dalla web radio amatoriale Yesweradio.it ubicata presso il Creative Market nella Villa Comunale di Locorotondo.

Si conclude il weekend con la programmazione di domenica 6 agosto. Dopo un nuovo appuntamento con Live radio Show alle ore 19 con protagonista Alberto Castelli in “Soul Books”, alle 21 il live gratuito in Piazza Moro che vede protagonisti della serata i DEPRODUCERS, che presenteranno a Locorotondo il nuovo progetto “Botanica”, realizzato in collaborazione con il Professor Stefano Mancuso, massimo esperto di neuro biologia vegetale.
Torna così in scena l’eccezionale collettivo musicale formato da Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo e Max Casacci, dopo il successo del precedente lavoro “Planetario” . Le piante “sentono ”, provano emozioni, elaborano strategie e prendono decisioni. Nel live di “Botanica” i DEPRODUCERS e Stefano Mancuso, attraverso canzoni e temi musicali inediti, videoproiezioni e scenografie originali, sveleranno “ i sensi ” delle piante e li trasformeranno in racconto.

Piazza Moro | Ingresso libero h 21
Infoline: 393 9639865

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  •  “Nutriamo la Natura”, ad Altamura nasce Birdgarden, un giardino per uccelli per orientare al Volontariato ambientale

    • dal 3 marzo al 19 maggio 2020
    • Centro Sociale Polivalente Anffas “Club 105”
  • L'Associazione Progetto Mondialità organizza “Mani in creta”, un laboratorio gratuito sulla manipolazione dell’argilla

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 3 aprile 2020
    • via Napoli 67
  • Digital recruiting week: il mercato del lavoro non si ferma!

    • Gratis
    • dal 6 al 10 aprile 2020
    • Piattaforma virtuale

I più visti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.
  • Spettacoli, incontri con grandi scrittori contemporanei e appuntamenti per i più piccoli: ecco la stagione del Kismet

    • dal 4 gennaio al 18 aprile 2020
    • Teatro Kismet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento