Al Loop festival il focus su Black American Music

Con un focus su BAM – Black American Music prosegue il Loop festival, martedì 16 maggio alle 21.00 al Cineporto di Bari (ingresso gratuito, www.loopfestival.it).
A dialogare con il direttore artistico Michele Casella ci sarà lo scrittore e critico musicale Nicola Gaeta, autore di “BAM, Il jazz oggi a New York”, volume pubblicato per i tipi di Caratteri Mobili e con i quali aveva in precedenza licenziato “Una preghiera tra due bicchieri di gin”.

Attraverso la visione di videoclipestratti da lungometraggi e registrazioni di performance dal vivoLoop indagherà la musica afroamericana sdoganandola da facili etichette. Attraverso il racconto di Gaeta verranno narrate le serate fumose nei migliori club di New York, il groove dei brani più coinvolgenti e le sospensioni delle tracce più raffinate, passando in rassegna le esperienze di autori contemporanei che mischiano la grande tradizione nera con le nuove istanze del contemporaneo. Dal jazz al soul, dall'hip-Hop al' r'n'b, un viaggio audiovisivo in cui la storia della creatività sonora più black viene presentata in maniera crossmediale.

Un'indagine che vuole essere un viaggio attraverso i linguaggi di bop, free, hip-hop ed elettronica, partendo sempre dal presupposto che questa musica ha dei codici dai quali è difficile distaccarsi: gli accenti “giusti”, su poliritmi di derivazione Afro, e il feeling del Blues.

Il Loop Festival è un'iniziativa realizzata dalla Fondazione Apulia Film Commission e Pool, nell'ambito del progetto Cineporti di Puglia, finanziata a valere su risorse della Regione Puglia e Unione Europea con fondi POR Puglia 2014-2020.
Un viaggio audiovisivo che esplora cinque esperienze sonore di fondamentale rilievo internazionale, quelle di Nick Cave, Mogwai, Chemical Brothers, David Lynch e della scena BAM, la Black American Music di New York. Attorno ad esse Loop coordina un approfondimento dinamico sui registi, le tecniche e gli immaginari sviluppati nella loro videografia, affiancando nomi di straordinario interesse come Spike Jonze, Michel Gondry, Jonathan Glazer, Sophie Muller, Mark Cousins, Brian Griffin, Iain Forsyth, Jane Pollar e molti altri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Monopoli ritorna PhEST – la V edizione del Festival internazionale di fotografia e arte

    • dal 7 agosto al 1 novembre 2020
  • A Gravina cammini, concerti, rassegne letterarie, culturali ed enogastronomiche con la nuova edizione di “Balconi Fioriti”

    • dal 2 al 30 settembre 2020
  • Concerti e spettacoli per grandi e piccini con gli ultimi appuntamenti del cartellone delle Arene Culturali

    • dal 24 al 30 settembre 2020
    • Varie

I più visti

  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento