Al Loop Festival Kendrick Lamar raccontato da Nicola Gaeta e Michele Casella 

Martedì 26 marzo il Loop Festival arriva al quarto appuntamento barese (ore 21.00 al Cineporto di Bari, ingresso gratuito, www.loopfestival.it) e si concentra su uno dei musicisti di maggiore importanza nel panorama internazionale: Kendrick LamarPrimo artista rap della storia a ricevere il Premio Pulitzer per la musica, autore di album che hanno raccolto il consenso di ascoltatori di tutto il mondo, Lamar sarà raccontato dal giornalista Nicola Gaeta (Musica Jazz) e dal direttore artistico Michele Casella attraverso la sua videografia e un approfondimento sulla sua visione socio-politica. Cresciuto nei quartieri popolari di Compton, nella periferia di Los Angeles, e divenuto cantore di un'intera generazione, Kendrick Lamar è narratore per rime del contemporaneo nonché maestro del ritmo e del flow. Un autore che a soli 31 anni è già entrato nella storia.

Il programma del Loop Festival si concluderà martedì 2 aprile al Cineporto di Bari con un focus sulla musica indipendente italiana. A raccontarla sarà il musicista e fumettista Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, che ha inoltre realizzato gli esclusivi artwork per l'edizione 2019 della manifestazione. Al termine delle proiezioni l'autore del nuovo album “Sindacato dei Sogni" (pubblicato da poche settimane su etichetta La Tempesta) si esibirà in una performance in acustico per il pubblico di Loop.

Loop è un'iniziativa realizzata dalla Fondazione Apulia Film Commission e Pool, nell'ambito del progetto Cineporti di Puglia, finanziata a valere su risorse della Regione Puglia e Unione Europea con fondi POR Puglia 2014-2020. L'edizione 2019 vede inoltre il sostegno dell'Assessorato all'industria turistica e culturale della Regione Puglia, del Teatro Pubblico Pugliese e di Puglia Sounds.

Attraverso quattro esperienze sonore di fondamentale rilievo planetario, quelle di PJ Harvey, Arctic Monkeys, Massive Attack e Kendrick Lamar il Loop Festival Loop coordina un approfondimento dinamico sui registi, le tecniche e gli immaginari sviluppati nella loro videografia, affiancando nomi di straordinario interesse come Michel Gondry, Spike Jonze, Jonathan Glazer, Roman Coppola, Nabil, John Hillcoat, Sophie Muller, Seamus Murphy, Dave Meyers, W.I.Z., Hiro Murai e molti altri

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • World Press Photo 2020, nel Teatro Margherita di Bari la 63esima edizione del concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Teatro Margherita
  • Tommaso Paradiso in concerto a Bari con il suo 'Sulle nuvole tour' - Data spostata

    • 30 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento