Lo spettacolo 'Mamma' di Danilo Giuva in scena al Piccolo Teatro di Bari

  • Dove
    Piccolo Teatro
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/02/2019 al 10/02/2019
    18.30
  • Prezzo
    Info e prenotazioni:  080 5428953 / 338 172284 / 080 5033476
  • Altre Informazioni

Prosegue domenica 10 febbraio, con Mamma lo spettacolo diretto e interpretato da Danilo Giuva tratto da Mamma – piccole tragedie minimali di Annibale Ruccello, la rassegna teatrale dal titolo MI BATTE FORTE IL TUO CUOREorganizzata dal Piccolo Teatro di Bari per la prima volta insieme alla alla Compagnia Acasă.        

La rassegna partita lo scorso 14 ottobre conta undici appuntamenti fino alla chiusura del 7 aprile 2019 e presenta al pubblico spettacoli che vantano una drammaturgia originale, coinvolgendo compagnie che svolgono una ricerca rivolta al presente e allarelazione con il pubblico concentrandosi su tematiche di forte impatto civile.

Il prossimo appuntamento, alle ore 18.30 di domenica 10 febbraio, è Mamma ideato, diretto e interpretato da Danilo Giuva, prodotto da Compagnia Licia Lanera e sostenuto da Ombre – Associazione CulturaleTeatro Rossini e Assessorato alla Cultura Comune di Gioia del Colle. Uno spettacolo che è una riflessione e un atto d’amore nei confronti della figura materna, come sottolinea lo stesso Giuva: “La maternità è, dunque, l’evento in cui ogni madre incontra la dimensione irreversibile della perdita, è l’atto in cui la madre, perdendo il frutto creato dal suo corpo, cessa di essere creatrice.

La maternità non è mai un evento della biologia, quindi, ma, innanzitutto, un evento del desiderio, il desiderio di reintegrare quel frutto nel suo corpo, di ripristinare il potere generatore della vita. Ed è proprio dalla riflessione su questo desiderio e sulla sua degenerazione narcisistica che nasce il mio, di desiderio catartico, di comprenderlo fino in fondo, per sviscerarlo e mostrarne, poi, il cortocircuito che ne consegue.

Mamma parla di quattro tragedie ispirate alle figure disegnate da Annibale Ruccello nel suo Mamma – piccole tragedie minimaliraccontate ed incarnate in foggiano, la lingua madre, appunto, del regista e interprete.

Un appuntamento, in linea con l’intera rassegna curata dalla Compagnia Acasă MI BATTE FORTE IL TUO CUORE, il cui titolo è ispirato all’ultima frase di una delle poesie della poetessa polacca Wislawa Szymborska e mostra l’elemento su cui la compagnia ha voluto porre l’accento in questa rassegna, ossia quello dell’empatia. L’empatia di chi racconta e di chi ascolta. La maggior parte degli spettacoli in programma, infatti, raccontano delle storie che è importante raccontare su cui portare l’attenzione. Storie di donne e di uomini di oggi con cui condividiamo il presente e quel senso di collettività che ci rende umaniStorie di persone che hanno lottato per un sogno, storie di migranti, di rifugiati, di donne forti, che hanno dovuto resistere all’interno di un sistema spesso opprimente; infine, storie di relazioni.

In programma nella rassegna Mi batte forte il tuo cuore gli spettacoli della Compagnia del SoleMalalinguaTeatro PrismaAreté Ensamble,Compagnia Licia Lanera e ancora Otto Marco Mercante e due spettacoli di Nietta Tempesta - Piccolo Teatro di bari Eugenio D’Attoma e della Compagnia Acasă con la sua nuova produzione La Pescatrice di perle: uno spettacolo sulla filosofa e pensatrice Hannah Arendt, a partire dalla sua esperienza di vita come rifugiata e dalla sua osservazione del mondo nel XX secolo.

Mi batte forte il tuo cuore è presentato dalla compagnia Acasă in partenariato con la rassegna Il Peso della Farfalla promossa da Clarissa Veronico per l’associazione Punti Cospicui e con lo Short Master di Teoria e didattica dei diritti delle differenze, femminismi e saperi di genere.

Info e prenotazioni: 
080 5428953 / 338 172284 / 080 5033476
(Ore 10-13 / 16-19)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento