Mercato biologico certificato

L' AIAB PUGLIA, con il gratuito patrocinio del Municipio I Comune di Bari e in collaborazione con Banca Popolare Etica Bari, Arci Progetto SPRAR e AVANZI POPOLO
presenta
MERCATO BIOLOGICO CERTIFICATO ICEA
presso l'ARENA GIARDINO di Japigia a Bari

Il mercatino si terrà nello spazio esterno dell’Arena Giardino e ospiterà produttori biologici locali certificati, cooperative sociali e associazioni che lavorano nel territorio.
Ogni mercato sarò accompagnato da incontri informativi che si terranno nella adiacente sala “Mansueto” con interventi, videoproiezioni, dibattiti...aperti a tutti.
A fine mercato ogni produttore donerà parte dei suoi prodotti al FRIGO SOLIDALE, progetto AVANZI POPOLO 2.0

Programma:
18 marzo h.10-13 – “VERSO LA PRIMAVERA BIO”
promozione di una visita guidata alla scoperta delle erbe spontanee, il loro utilizzo e i benefici da parte di esperti del settore.
Vendita di UOVA di PASQUA del COMMERCIO EQUO E SOLIDALE.

Prossimo appuntamento:
15 Aprile – “DEPURAZIONE PRIMAVERILE”, tavola rotonda con interventi di nutrizionisti, fitoterapisti, naturopati...

18 marzo h 10:00 - 13:00
Arena Giardino di Japigia, via Caldarola-Bari(di fronte il mercato coperto)
ingresso libero
Info: 320.056.7256 oppure segreteria.puglia@aiab.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento