"La mia generazione", al Teatro Kismet Carlo Chicco dialoga con Mauro Ermanno Giovanardi

Sulla scia de "La mia generazione", il nuovo album di Mauro Ermanno Giovanardi, Carlo Chicco incontra gli artisti che hanno segnato la musica degli Anni '90 in Italia assieme alle band e agli organizzatori pugliesi di quell'importante decennio di passaggio.

Per il primo appuntamento, venerdì 26 gennaio alle 21.00 al Teatro Kismet, Carlo Chicco dialogherà proprio con Mauro Ermanno Giovanardi, celebre cantante, produttore e bassista, già leader dei La Crus prima di intraprendere la carriera da solista.

Il suo ultimo album "La mia generazione" è una raccolta di rivisitazioni di alcuni classici della musica italiana degli Anni 90 contenente alcuni dei brani più rappresentativi del rock italiano di quel decennio.
Per questa particolare raccolta, l'artista brianzolo ha collaborato con personaggi del calibro di Manuel Agnelli, Rachele Bastreghi (Baustelle), Emidio Clementi (Massimo Volume), Cristiano Godano (Marlene Kuntz) e Samuel (Subsonica).

TALK | VIDEO | DJ SET |
INGRESSO 5€ 
Info:
Teatro Kismet | strada San Giorgio Martire 22/F

080 579 76 67
botteghino@teatrokismet.it
www.teatridibari.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • LegalItria, incontro sulla giustizia riparativa e il ricordo di Peppino Impastato

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • online
  • 'Oltre l'immagine', percorso di conoscenza, dialogo e scambio culturale tra differenti etnie

    • 21 maggio 2021
    • Pluriuso

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • fino a domani
    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • solo oggi
    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento